Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
Tra nuove beta, mashup e iniziative

23 Agosto 2006

Tra nuove beta, mashup e iniziative

di

Quel che si dice in Rete. Torna Writely, il word processor online. Dave Winer prova a mettere gli RSS sul Blackberry. La mappa dei blog italiani

Writely riapre le iscrizioni. Con la fine delle vacanze torna a disposizione del pubblico Writely, il word processor collaborativo interamente online ora di proprietà di Google. Vincenzo Ampolo recensisce e descrive l’applicazione, mentre Cristian, su Downloadblog, si chiede come mai l’applicazione non abbia ancora il look minimalista tipico di Google, e soprattutto perché non condivida l’account Google, come fanno tutte le altre.

Un fiume di notizie. Nonostante le statistiche riguardo all’uso dei feed Rss e delle nuove tecnologie messe a disposizione dalla rete non siano, come evidenzia Tiziano Fogliata, incoraggianti, c’è chi studia il modo di portare i feed sugli smartphone come il Blackberry. Vittorio Zambardino racconta proprio quest’idea, che Dave Winer sta provando a realizzare. Riuscirà a farlo nonostante la natura chiusa dei device di telefonia mobile?

La mappa dei blog italiani. Tony Siino ha creato un mashup tra Google Maps e la directory Blogitalia, ottenendo una mappa tematica dei blog italiani. Stefano Vitta commenta il lavoro di Tony evidenziandone la potenziale utilità futura.

Il giorno dei blog. Il 31 Agosto sarà il blogday. Durante la manifestazione ogni persona potrà indicare cinque altri blogger, possibilmente appartenenti a culture diufferenti. È un momento, osserva Mario Tedeschini Lalli, importantissimo per creare nuovi legami e per evitare l’autoreferenzialità.

Wireless View. La cittadina statunitense di Mountain View metterà a disposizione di tutti l’accesso wireless completamente gratuito. Si tratta dell’ennesima idea di Google. Andrea Toso su SmartLab commenta la scelta del motore di ricerca più famoso del mondo.

Cibosonomy. Aprite il frigo e prendete nota di quel che c’è dentro. Poi fate un salto su Snacksby, di cui parla Giorgio Zarrelli, e avrete risolto il problema di “che cosa si mangia per cena”. Potere della Folksonomy e del Web 2.0.

iLiad: prova su strada. Antonio Tombolini ha ricevuto un iLiad, uno dei primissimi modelli di lettori e-book basati sulla tecnologia e-ink. Lo ha provato e racconta le sue impressioni in proposito.

La net-neutrality è ancora possibile? Beppe Caravita riprende un discorso di Lawrence Lessig a proprosito del dibattito sulla neutralità della Rete ed evidenzia l’importanza delle reti Wi-Fi libere perché Internet possa continuare a funzionare come oggi, senza discriminazioni di sorta.

Condivisione facile. Giovy ha provato Zapr, un servizio che permette di condividere facilmente dei file attraverso link privati. Ancora in beta, Zapr sembra già funzionare molto bene.

Il Washington Post alleato dei blog. Pandemia riporta l’iniziativa della versione online del quotidiano americano, già da tempo aperto ai blog. Oggi il Washinghton Post offre anche un’affiliazione pubblicitaria che dimostra come il futuro dei media è nell’integrazione e nella collaborazione con gli utenti.

Antenna Wi-Fi fai-da-te. Lo Schiaccianoci segnala un bizzarro ma utile progetto sviluppato da un ragazzo. Un’antenna Wi-Fi potenziata da un oggetto decisamente inusuale.

Incredibili palle di… fango. Cristian Contini parla di un inusuale hobby di alcuni bambini di una scuola elementare giapponese; creano delle palle di fango e le lucidano fino a farle diventare splendenti.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.