Home
Toshiba Portégé G900 si concede a Windows Mobile 6

19 Settembre 2007

Toshiba Portégé G900 si concede a Windows Mobile 6

di

Il nuovo hand-held Toshiba si distingue per le caratteristiche di mobilità

Toshiba ha avviato la commercializzazione sul mercato italiano di Portégé G900, il suo nuovo dispositivo mobile basato su Windows Mobile 6. Una soluzione che dovrebbe permettere ai due principali strumenti utilizzati dai professionisti in mobilità – laptop e cellulare – di interagire al meglio eliminando i problemi di sincronizzazione, grazie alle versioni mobili di Microsoft Outlook, Word, Excel e PowerPoint.

I possessori di Portégé G900, potranno accedere alle mail con allegati, gestire un’elevata qualità di video, scaricare video clip, copiare e ascoltare la musica utilizzando il lettore integrato Windows Media Player e ricevere messaggi multimediali. Il terminale è inoltre dotato di una fotocamera da 2 megapixel per foto e video, e di una videocamera aggiuntiva per effettuare videochiamate.

Il lettore biometrico per il riconoscimento dell’impronta digitale situato sul retro del Portégé G900 offre inoltre un notevole livello di sicurezza perché è in grado di bloccare e sbloccare il terminale (attraverso il riconoscimento dell’impronta) impedendo gli accessi non autorizzati.

Il sensore di autenticazione può essere utilizzato anche per navigare nel menù e come una sorta di «lucchetto» per proteggere il portatile. In questo caso, quando il dispositivo esce dal raggio di azione di 10 metri del Bluetooth del PC, quest’ultimo si arresta automaticamente per poi sbloccarsi quando il dispositivo si riavvicina.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.