FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Top 10 dei virus e scherzi più diffusi e attenzione alla Coppa del Mondo di calcio

05 Giugno 2002

Top 10 dei virus e scherzi più diffusi e attenzione alla Coppa del Mondo di calcio

di

Per il mese di maggio il virus più diffuso è una variante del famoso Klez che, così, si classifica al primo posto per la terza volta consecutiva.
Klez H, questo il suo nome, è più difficile di altri da identificare immediatamente perché cambia d’oggetto, corpo di testo e nome di file ogni volta che si propaga.

Ecco la classifica, con la percentuale di propagazione:

1. W32/Klez-G: 52,9%
2. W32/Elkern-C: 23,7%
3. W32/Badtrans-B: 3,5%
4. W32/Magistr-B: 2,1%
5. W32/Klez-E: 1,8%
6. W32/Magistr-A: 1,3%
7ex. W32/Nimda-A: 0,7%
7ex. W32/Nimda-D: 0,7%
9. W32/Sircam-A: 0,6%
10. W32/Flcss: 0,5%

Riguardo agli scherzi, invece, il primo posto va a JDBGMGR. Questo “falso virus” chiede agli utenti che lo ricevono di cancellare un file dal disco rigido, con il pretesto che potrebbe contenere un virus. Uno scherzo che sovente crea più inconvenienti che una vera infezione da virus informatico. Da notare, al decimo posto un virus con nome brasiliano che riprende il titolo del film di
Classifica degli “scherzi” e relativa percentuale di diffusione:

1. JDBGMGR 45,2%
2. A virtual card for you 6,0%
3. SULFNBK 4,7%
4. Budweiser frogs 3,5%
5. Intel/AOL merger 2,4%
6. ATM Theft 2,2%
7. Canular Hotmail 1,5%
8. Frog in a blender/Fish in a bowl 1,5%
9. Lettera Nigeriana 1,3%
10. A Vida e Bela/La vita è bella 1,2%

L’editore Sophos, mette anche in guardia dai virus che potrebbero essere veicolati attraverso finte informazioni sui mondiali di calcio che si stanno giocando in Corea e Giappone.

Autori di virus, secondo l’editore, potrebbero utilizzare salva schermi, calendari delle partite e foto di giocatori per diffondere numerosi virus.
Consiglia, poi, agli utenti di Pc “appassionati del pallone” di evitare di aprire messaggi non richiesti, di scaricare file su Internet o di usare programmi che non siano assolutamente garantiti senza virus.
“Dopo i disgraziatamente molto celebri virus battezzati Anna Kournikova e Britney Spears – spiegano sul sito – Zidane, Raul o Beckam potrebbero essere i prossimi “portatori” di virus”.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.