REGALA UN CORSO

È facile ed è un modo di dire: segui i tuoi sogni, credo in te!

Scopri come fare in 3 passi
Home
The Specialist e Microsoft

21 Marzo 2006

The Specialist e Microsoft

di

L´hacker e il suo team hanno dimostrato che è possibile utilizzare un gioco masterizzato sulla console Xbox 360 sfruttando una debolezza del software del dispositivo. Ma questo non significa incoraggiare la pirateria

I pericoli in arrivo dalla Rete sono sempre in agguato: hacker, spam, virus. Non si può mai essere veramente tranquilli.

Ultimo grido di allerta per minacce informatiche è giunto da Microsoft. Benché il colosso di Redmond continui a ripetere che la propria console Xbox 360 è un sistema inviolabile da hacker, a quanto pare, fin dal suo lancio, sono diversi coloro che sono riusciti ad apportarne modifiche in termini di supporto a nuove features o aggiornamenti relativi al firmware.

L´ultimo esempio arriva da un hacker chiamato “The Specialist” che ha svelato sul sito Web XboxHacker BBS la possibilità di violare Xbox 360 sfruttando una debolezza del firmware del dispositivo, dimostrando, quindi, come sia possibile utilizzare anche un gioco masterizzato sulla console.

Sfruttando una debolezza del software è possibile installarne uno “custom”, ovvero personalizzato, che aggira il controllo obbligatorio che la console effettua sui contenuti, ignorando le signatures, codici di controllo per il software originale, integrate nei dischi messi in vendita.

In questo modo l´hacker dimostra che con il firmware personalizzato è possibile creare direttamente backup dei DVD originali dei giochi.

The Specialist ha anche messo a disposizione, sempre sul sito Web, un link ad un breve filmato che dimostra il successo dell´operazione, ma sembra che sia di imminente cancellazione, forse per evitare possibili emulazioni.

In ogni caso, né lui né la sua squadra rilasceranno il firmware modificato pubblicamente perché lo scopo era soltanto quello di dimostrare che era possibile violare le rigorose norme sul diritto d’autore. Non di violarle.

“Mesi di duro lavoro sono giunti ad una conclusione. I dettagli sulla sicurezza del firmware di Xbox 360 sono già stati resi pubblici giorni fa, quindi perché non renderlo ufficiale: è stato fatto! La mia stima va a tutte le persone in questa board che lo hanno reso possibile grazie ai loro brillanti contributi: Anita999, Geremia, Nayr, Bluecop, Interestedhacker, MacDennis, Phantasm, Marvin, Tiros, SpenzerX, Team Modfreakz, Fuzzylogic, Takires, loser, jasper, SMO, Groepaz, Zobyone, Jumba, Amadeus, Tser, DjHuevo, oz_paulb, DaveX, darkfly, evestu, Robinsod, Dark_Neo, Gael360, Seventhson, probutus”, ha affermato The Specialist.

Infine, a testimonianza dei “buoni propositi” dell´hacker e del suo team, nell´home page del sito Web viene ribadito che “Il team sostiene l’hacking, non la pirateria”.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.