Home
Texas Instruments pensa all’alta risoluzione mobile

04 Luglio 2007

Texas Instruments pensa all’alta risoluzione mobile

di

Nel 2008 sbarcheranno i rivoluzionari processori OMAP 3 per terminali mobili

Nel 2008 la Texas Instruments avvierà la distribuzione della terza generazione di processori OMAP, espressamente sviluppati per rivoluzionare il mercato della telefonia. Gli OMAP 3 permetteranno di disporre sui cellulari di video ad alta definizione con risoluzione di 720 x 1368 pixel e camera digitale integrata da 12 Megapixel.

«I cellulari disporranno di migliori performance e saranno capaci di non interrompere le funzioni abilitate con l’arrivo delle chiamate», ha spiegato Goren. «Le persone vogliono reattività. Quando ruoti un documento di Acrobat vi sono un sacco di calcoli da gestire. Adesso si potrà fare velocemente».

TI, come aveva promesso l’anno scorso, si è effettivamente concentrata sullo sviluppo di nuove soluzioni video avanzate. Tanto più che sta già sperimentando il primo proiettore da integrare sui cellulari, capace di proiettare immagini ad alta risoluzione direttamente su una parete.

I chip OMAP 3 sono stati sviluppati per rispondere ad esigenze diverse. OMAP 3430 permetterà di disporre di video HD e camera da 12 Megapixel. OMAP 3420 consentirà una qualità video VGA e foto da 3 Megapixel. OMAP 3410, invece, sarà integrato sui cellulari entry level per gestire camera da 3 Megapixel e video a bassa risoluzione.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.