ULTIMI 4 POSTI

Corso | LANGUAGE DESIGN: PROGETTARE CON LE PAROLE | Milano 28 ottobre

Iscriviti ora
Home
Terminato lo sciopero dei venditori di eBay

29 Febbraio 2008

Terminato lo sciopero dei venditori di eBay

di

Le nuove regole fissate da eBay non piacciono agli utenti, ma la protesta si prende una pausa

Qualche giorno fa è terminato lo sciopero dei venditori di eBay che, dal 18 febbraio, ha tenuto in scacco l’intera piattaforma. Il cambio del sistema di feedback, che non consentirà più di esprimersi negativamente sui compratori, e l’innalzamento delle tariffe non sono proprio piaciuti ai cosiddetti “power seller”, cioè i venditori più importanti.

eBay, comunque, è decisa a procedere in questa direzione e dichiara di non essere stata scalfita in alcun modo dalla recente protesta; e questo nonostante, ad esempio, dealscart.com e medved.net affermino di aver rilevato un calo delle aste del 13%, pari a 13 milioni di oggetti venduti in meno rispetto al solito.

Sotto il profilo finanziario eBay sembra patire ancora lo sforzo economico sostenuto per l’acquisizione di Skype. Un recupero sarebbe possibile solo aumentando notevolmente le vendite, ma l’aria di protesta che aleggia fra gli utenti certamente non giova.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.