RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
Telvia: ADSL gratis

30 Marzo 2001

Telvia: ADSL gratis

di

Telvia, società di telecomunicazioni e servizi internet, ha annunciato l’avvio di una campagna promozionale che offrirà un accesso ADSL gratuito fino al 15 maggio 2001. Per usufruire della promozione, è necessario sottoscrivere una delle offerte ADSL di Telvia entro il 20 aprile: Telvia offrirà l’accesso gratuitamente fino al 15 maggio e ridurrà i costi d’installazione del servizio del 50%. L’offerta è disponibile in otto città italiane: gli abitanti di Roma, Milano, Bologna, Genova Torino, Napoli, Catania, Padova, possono già da oggi abbonarsi e usufruire della promozione. I profili offerti con Highway ADSL sono quattro: “Basic”, “Plus”, “Business” e “Corporate”. Il servizio Highway Basic costa chiavi in mano, per un anno, 820.000 IVA esclusa, costi d’installazione inclusi: la particolarità risiede nella garanzia contrattuale della banda disponibile, solitamente presente solo nei contratti ADSL di fascia elevata. ”La larga banda deve essere veramente quello che il cliente si aspetta – dice Salvatore Privitera, Managing Director di Telvia – per questo motivo Telvia anche sui suoi contratti di fascia bassa ha sempre garantito degli elevati valori di velocità. Oggi la maggior parte degli ISP non dà nessuna garanzia”. I profili per l’utenza professionale di Telvia offrono servizi a valore aggiunto: Highway ADSL Corporate, dedicato alle LAN aziendali di medie dimensioni, offre 16 indirizzi pubblici per mettere on-line i server di un’azienda, servizi di sicurezza integrata, backup automatico su ISDN per mantenere al massimo l’affidabilità’ del servizio e, come tutte l’offerte ADSL di Telvia, un’elevata banda garantita per assicurare la massima visibilità ai servizi collegati. Il servizio PLUS, ideale per gli utenti singoli avanzati, prevede banda garantita, IP statico e modem in comodato d’uso. “Purtroppo, per il cliente medio dei servizi a larga banda, i prezzi del hardware necessario per il collegamento non sono scesi in linea alle offerte – continua Privitera – Ci siamo resi conto che al momento il muro d’ingresso per i nuovi clienti tendeva ad essere il CPE, cioè il modem che il cliente deve acquistare per utilizzare i servizi a larga banda, che è molto diverso dagli attuali modem per i collegamenti ad internet su rete telefonica commutata o ISDN. Il costo di mercato medio è oggi superiore le 700.000 Lire, troppo elevato per un utente medio. Per questo motivo grazie ad un importante accordo, da oggi, i nostri nuovi clienti, possono acquistare insieme al servizio Highway ADSL Basic il primo modem ADSL compatibile con qualunque piattaforma PC e sistema operativo a poco più di 400.000 Lire”. Telvia inoltre conferma il suo impegno nel settore, annunciando che molto presto inizierà ad offrire i nuovi servizi HDSL e SDH. Per controllare le zone coperte da Telvia e avere maggiori informazioni, è sufficiente collegarsi al sito ufficiale.

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non pensare che abbiamo scelto questa formula per non rendere merito o prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto in alcuni casi l'abbiamo utilizzata nella convinzione che non aggiungesse valore al testo sapere a chi appartenesse la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.