RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
Teledidattica 2000 Next Generation

01 Febbraio 2000

Teledidattica 2000 Next Generation

di

Nasce all'Università di Urbino la prima Web application italiana per la didattica a distanza

Presso la Facoltà di Sociologia dell’Università di Urbino, sulla base delle esperienze maturate a partire dal 1998, è stata sviluppata una Web Application destinata a studenti che decidono di seguire un percorso di formazione universitaria a distanza e docenti che intendono sperimentare con i propri allievi le modalità didattiche del distance learning.

Attualmente Teledidattica 2000 NG (tdNG) ospita dieci corsi a distanza (da Sociologia della Comunicazione a Teoria e Tecnica del Linguaggio Radio TV, da Teoria e Tecnica delle comunicazioni di massa a Linguistica) curati da docenti della Facoltà di Sociologia di Urbino e Lettere e Filosofia de La Sapienza di Roma.

Oltre a questi corsi (che hanno un corrispettivo in aula) tdNG ospita due moduli intercorso sviluppati appositamente per sfruttare le potenzialità dell’applicazione.

I moduli intercorso denominati Teledidattica New Technologies (focalizzato sulle nuove tecnologie della comunicazione) e Filosofica Online (sulle scienze filosofiche, logiche e sociologiche) anticipano, in via sperimentale, la riforma dei corsi di laurea proponendo percorsi trasversali tra insegnamenti tradizionali e attribuendo crediti didattici per la frequenza online.

Ad ogni studente a distanza è dedicata una pagina personalizzata e personalizzabile (MY td2000) dalla quale ricevere informazioni aggiornate sullo status del loro curriculum universitario, sui materiali didattici ancora da leggere, sugli appuntamenti didattici e le scadenze in calendario.

Una Chat Room pubblica dotata della possibilità di interazione vocale e un mondo in 3D che riproduce l’architettura dell’edifico che ospita la Facoltà ad Urbino, realizzato nell’ambito del progetto internazionale EduVerse, affiancano le stanze di chat più tradizionali dedicate ad ognuno dei singoli insegnamenti ospitati.

I docenti possono, una volta collegati a tdNG

  • agire direttamente sui materiali didattici pubblicati
  • pubblicarne di nuovi caricandoli dal loro PC o scegliendo fra i materiali già disponibili sul server
  • contattare i propri studenti
  • verificarne gli elaborati e test
  • programmare una nuova attività didattica

Ogni attività legata alla gestione, amministrazione o fruizione del corso può essere svolta da un qualsiasi computer connesso ad Internet collegandosi all’indirizzo http://www.soc.uniurb.it/td2000

Disponibile in fase di betatest dagli inizi di Novembre, tdNG conta oltre centoventi utenti registrati, una media di duecento accessi unici giornalieri ed oltre centocinquanta iscrizioni ai corsi ospitati.

tdNG è stato progettato e sviluppato presso il laboratorio di ricerca La.Ri.C.A. (Laboratorio di ricerca comunicazione aziendale e nuove tecnologie) della Facoltà di Sociologia dell’Università di Urbino che è diretto dal preside della Facoltà Lella Mazzoli.

Per maggiori informazioni è possibile contattare direttamente la presidenza della Facoltà di Sociologia allo 0722/327343 [email protected] o il La.Ri.C.A. allo 0722/327620 [email protected].

tdNG Staff

Direttore del progetto: Lella Mazzoli [email protected]
Responsabile scientifico del progetto: Giovanni Boccia Artieri [email protected]
Comunicazione e PR: Giovanni Boccia Artieri [email protected]
Ideazione, progettazione e sviluppo: Fabio Giglietto [email protected]
Sviluppo mondo in 3D: Stefano Pedrioli [email protected]
Grafica: Luca Rossi [email protected]
Interfaccia Utente: Guido Capanna Piscè [email protected]
Redazione: Matteo Spinola [email protected]
Chat Master: Gina Guglielmi [email protected]

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non pensare che abbiamo scelto questa formula per non rendere merito o prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto in alcuni casi l'abbiamo utilizzata nella convinzione che non aggiungesse valore al testo sapere a chi appartenesse la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.