Home
Sulla stazione orbitante Mir il primo portale Internet spaziale

10 Aprile 2000

Sulla stazione orbitante Mir il primo portale Internet spaziale

di

Chi ha decretato la fine del laboratorio spaziale russo Mir, si è sbagliato di grosso.
E come capita ai grossi complessi industriali dismessi sulla terra, anche la stazione orbitante sarà riconvertita.

Gli attuali proprietari della Mir, infatti, hanno in mente un progetto di invio di materiale informatico nello spazio per realizzare un portale Internet sulla stazione orbitale russa.

“Abbiamo in progetto di realizzare il primo portale Internet spaziale – ha dichiarato Andrew Eddy, vicepresidente della MirCorp, incaricata della commercializzazione della stazione – Prevediamo di mettere su Internet le informazioni fornite dalla Mir, come le previsioni meteorologiche, reportage sui cosmonauti e anche la possibilità di visitare la Mir su Internet in tre dimensioni”.

E così l’unica costruzione abitabile (da umani) nello spazio è diventato un semplice strumento commerciale. Lo stesso Chirinjeev Kathuria, membro del consiglio d’amministrazione della Mir e uomo d’affari specializzato in Internet, ha affermato che, da parte sua, il progetto del portale spaziale è del tutto rappresentativo delle attività che la MirCorp intende sviluppare sulla Mir.

Il progetto è stato presentato presso il centro di controllo dei voli spaziali di Korolev, nei pressi di Mosca, subito dopo l’attracco riuscito del vettore Soyouz.
La stazione orbitale Mir, infatti, era rimasta vuota da agosto a causa della mancanza di finanziamenti.

Per saperne di più visitate il sito della MirCorp all’indirizzo
http://www.mircorp.com
E quello della stazione Mir all’indirizzo
http://www.mirstation.com

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.