Home
Sud America, cresce l’e-commerce

26 Gennaio 2001

Sud America, cresce l’e-commerce

di

La società eMarketer ha pubblicato un rapporto sullo stato di Internet nell’America Latina. Un mercato che rappresenterà 67 miliardi di dollari e 40,8 milioni di utenti nel 2004.

La febbre del B2B, dunque, contagerà anche il Sud America e il commercio online conoscerà una crescita esponenziale nei prossimi anni, passando dagli attuali 3,6 miliardi di dollari ai 67 miliardi entro 4 anni.

Lo stato che conoscerà la crescita più sostenuta sarà il Messico, dove le spese online passeranno dai 55 milioni di dollari del 2000, ai 13,3 miliardi di dollari nel 2004.

Attualmente, invece, è il Brasile il paese leader, seguito dall’Argentina.
Infatti, il 65 % dei 9,9 milioni di utenti Internet sudamericani, proviene da Brasile (3,9 milioni di utenti), Argentina (1 milione) e Messico (1,1 milioni).

Il rapporto mette in luce anche altri fattori, non tutti positivi.
Infatti, il tasso di penetrazione dei personal computer resta molto debole, passando dal 3 % della popolazione del Perù, al 10 % dell’Argentina che rappresenta il livello più alto.

Su scala mondiale, però, le cifre attuali fanno capire il reale stato in cui versano questi paesi.
Le cifre del commercio elettronico in America Latina rappresentano appena l’1,3 % dei 285,88 miliardi di dollari spesi online nel 2000 in tutto il mondo.

Solo l’Africa e il Medio Oriente hanno percentuali più basse, con solo lo 0,7 % del totale.

Tra i sudamericani, i brasiliani sono quelli che spendono di più online, con 2,47 miliardi di dollari, circa il 70 % dell’intera cifra spesa online in America del Sud, l’anno passato.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.