Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti al corso sui Big Data
Home
Su Internet si prepara per Genova la più importante manifestazione antiglobalizzazione

12 Luglio 2001

Su Internet si prepara per Genova la più importante manifestazione antiglobalizzazione

di

“Che la nostra resistenza sia globale come il capitalismo!”. Questo è uno degli slogan urlati sul Web dai militanti antiglobalizzazione tedeschi, che si battono per un movimento mondiale di contrasto alle azioni delle multinazionali e dei governi.

E con Internet vogliono organizzare un movimento di resistenza che sta rendendo incandescente l’estate.
Dopo il summit dell’Unione Europea di Göteborg e il Forum economico mondiale di Salisburgo, si preparano per il vertice dei G8 di Genova previsto dal 20 al 22 luglio.

La loro sede, il “Koepi” è una vecchia struttura occupata di Berlino nel quartiere alternativo di Kreuzberg, conquistato dopo duri scontri con la polizia tedesca.
Qui c’è il cuore pulsante dell’organizzazione e qui gli autori di Gipfelsturm.net, il sito ufficiale, animano da settimane un gruppo di preparazione alle azioni per quest’estate.

“Il nostro punto comune: il rigetto delle strutture gerarchiche. Organizziamo concerti di solidarietà per raccogliere soldi destinati a coprire le spese della repressione, locali di prima accoglienza, bus per andare con modica spesa a Genova”, racconta un testimone anonimo alla AFP.

Secondo i servizi di informazione interna di Berlino, la capita tedesca raccoglie il 21 % del “potenziale violento di estrema sinistra” in Germania, con circa 1.500 persone di estrema sinistra “pronti alla violenza”. Di questi 1.200 sono autonomi.

Questi ultimi “si dicono di estrema sinistra, ma rifiutano ogni affiliazione a organizzazioni definite, al contrario degli anarchici, marxisti o leninisti”, spiega un portavoce citato dall’agenzia francese.

Genova, dunque, diventerà “probabilmente la più importante manifestazione di questi ultimi tempi”, come riporta il sito Gipfelsturm.net.
La branca tedesca di Attac (Associazione per una tassazione delle transazioni finanziarie per l’aiuto ai cittadini), si è messa d’accordo con altre organizzazioni militanti per allestire una ventina di bus per raccogliere i militanti da ogni angolo della Germania, destinazione Genova.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.