Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
Su Internet le foto satellitari dei siti nucleari pakistani

20 Marzo 2000

Su Internet le foto satellitari dei siti nucleari pakistani

di

Come si può tentare di fermare l’escalation nucleare in alcune regioni del mondo, con metodi non violenti?
Un tentativo viene dalla FSA (Federazione degli scienziati americani), che ha deciso di pubblicare online sul loro sito le foto dei siti militari e nucleari pakistani.

Tutti gli utenti possono, solo con un clic (all’indirizzo http://www.fas.org/eye/indo-pak.html), scoprire le installazioni di Kushab (dove si vede un reattore nucleare) e Saghorda (fabbrica per la produzione di missili), con estrema precisione e sotto differenti angolature.

Frutto di immagini dal satellite, dimostrano, secondo l’FSA, il pericolo nucleare che esiste in Pakistan. “La loro pubblicazione, alla vigilia del viaggio del presidente Clinton in India e Pakistan, sottolinea l’urgenza di nuove iniziative per farsi carico dei rischi di una escalation nucleare tra i due paesi”.

Le foto sono state acquistate nel quadro della missione “public eye” della FSA, per “mettere al servizio del pubblico i sistemi d’informazione che sono riservati” e al servizio della difesa.

Le immagini sono state scattate dal satellite Ikonos della società Space Imaging, satellite lanciato a settembre e che permette d’ottenere immagini in alta risoluzione.
Precedente a questa iniziativa, quella di gennaio quando, sempre la FSA, aveva pubblicato le foto di una base missilistica nord coreana.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.