Home
Stretta di mano, giro di vite

20 Febbraio 2012

Stretta di mano, giro di vite

di

Stiamo per aggiungere un ulteriore strato di complessità tecnologica alle nostre vite. Facciamoci trovare pronti.

C’è stata la prima stretta di mano nello spazio tra un astronauta e un robot.

Autori dell’impresa il cosmonauta Daniel Burbank, comandante della Stazione spaziale internazionale, e Robonaut, automa creato dalla Nasa con l’obiettivo a lungo termine di assistere gli astronauti o addirittura sostituirli nel corso delle missioni.

La cerimonia è stata meno formale di quello che appare: Robonaut, che ha raggiunto la Stazione a bordo della navetta Discovery lo scorso anno, ha steso la propria mano destra e stretto amichevolmente quella di Burbank a collaudo di software caricato appositamente dai controllori a terra.

Non è solo la biogenetica che cambierà radicalmente il nostro stile di vita negli anni a venire, ma anche la robotica. Il successo della scheda programmabile open source Arduino ha superato per esempio ogni previsione e sta segnando il momento pivotale di ogni macrotendenza, quello in cui le possibilità concrete escono da laboratori scientifici e aziendali per giungere al grande pubblico in modo accessibile per reperibilità, software a disposizione e costi.

Le questioni di programmazione, sicurezza, hacking, mobilità che applichiamo comunemente oggi si riproporranno con uno strato di complessità aggiuntivo. E ci vorranno più che le Tre leggi di Isaac Asimov per disegnare regole efficaci.

L'autore

  • Lucio Bragagnolo
    Lucio Bragagnolo è giornalista, divulgatore, produttore di contenuti, consulente in comunicazione e media. Si occupa di mondo Apple, informatica e nuove tecnologie con entusiasmo crescente. Nel tempo libero gioca di ruolo, legge, balbetta Lisp e pratica sport di squadra. È sposato felicemente con Stefania e padre apprendista di Lidia e Nive.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.