REGALA UN CORSO

È facile ed è un modo di dire: segui i tuoi sogni, credo in te!

Scopri come fare in 3 passi
Home
Spyware: la Federal Trade Commission è inerme

02 Gennaio 2008

Spyware: la Federal Trade Commission è inerme

di

La FTC segnala l’urgenza di una nuova legge per contrastare lo spyware

Negli Stati Uniti gli operatori online e la Federal Trade Commission (FTC) sono convinti che urga una nuova legge per far fronte al problema degli spyware. Ormai pare che anche di fronte ad una pubblica ammissione di colpevolezza non si possa procedere con sanzioni.

La legge infatti consente l’applicazione di multe solo nei casi di iterazione di reato e, anche in questa ipotesi, solo se è dimostrabile un danno economico ai consumatori o il profitto di un’impresa.

Si continua così a parlare di misure troppo blande, che in alcuni casi possono rasentare anche il ridicolo. La FTC ha quindi avviato da tempo un’opera di lobbying presso il Congresso per ottenere una legge che aumenti i suoi poteri di intervento. Lo scorso giugno la Camera dei Rappresentanti aveva approvato una nuova legge per aumentare le pene, ma il Senato ad oggi non si è ancora espresso al riguardo.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.