Spagna: va forte Retevisión

08 Settembre 1999

Spagna: va forte Retevisión

di

Sull’onda del gran successo inglese, anche la Spagna si apre al mercato di “Internet gratis”. Retevisión, secondo operatore nazionale, offrirà accesso gratuito online a chiunque, utenti o meno dell’azienda. In tal modo verrà estesa a tutti l’offerta riservata dallo scorso giugno soltanto agli abbonati di Retevisión. Offerta subito lanciata anche dalla maggiore compagnia attuale, l’ex-monopolista Telefónica.

La stessa Retevisión sta inoltre per dare avvio a Excite España, il portale Web con annessi svariati servizi gratuiti, realizzato grazie alla joint venture con il gruppo Excite, per valore complessivo 20 milioni di dollari. Attualmente gli utenti registrati con Retevisión ammontano a 340.000, ma gli esperti prevedono che grazie a tali mosse entro fine anno raggiungeranno almeno la metà degli otto milioni di navigatori spagnoli previsti a livello nazionale.

L'autore

  • Bernardo Parrella
    Bernardo Parrella è un giornalista freelance, traduttore e attivista su temi legati a media e culture digitali. Collabora dagli Stati Uniti con varie testate, tra cui Wired e La Stampa online.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.