REGALA UN CORSO

È facile ed è un modo di dire: segui i tuoi sogni, credo in te!

Scopri come fare in 3 passi
Home
South Park diventa un virus

08 Marzo 2000

South Park diventa un virus

di

Il vero e proprio culto per la serie di cartoni animati South Park, potrebbe costare caro ad alcuni utenti.
Da qualche giorno, infatti, circola un virus del tipo “cavallo di Troia” chiamato proprio South Park.

Irriverente come i personaggi della serie e come i virus dello stesso genere (Pretty Park e Melissa) South Park si riproduce per posta elettronica presso gli utilizzatori di Outlook Express, inviando un documento in allegato contenente un icona di Kyle, uno dei personaggi della serie stupido e cattivo.

Ma il virus sa essere anche subdolo. Infatti, da l’impressione che il messaggio arrivi da una persona conosciuta, e non avendo sospetti si apre.
È una variante del W32/PrettyPark.worm, un virus che ha fatto danni nel giugno 1999 e che ha dimostrato una preferenza per le piattaforme Windows.

Il South Park si può anche espandere attraverso un server IRC, potendo utilizzare la connessione per ottenere informazioni sull’utente e il suo computer.

Se ricevete un messaggio di posta con C:/coolprogs/prettypark.exe come soggetto e un documento in allegato di nome Pretty park.exe o anche Pretti~1.exe, frenate la vostra curiosità e mandate il tutto – senza aprirlo – nel Cestino.

Naturalmente, come per qualsiasi altro virus, il consiglio è di installare sul Pc un software anti-virus.

Per maggiori informazioni e chiarimenti sui virus informatici, consultate il sito della Symantec all’indirizzo http://www.symantec.com/region/it

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.