Home
Sony porta la televisione sui palmari

29 Novembre 2002

Sony porta la televisione sui palmari

di

L'azienda nipponica ha sviluppato un sintonizzatore TV molto compatto, da utilizzare su dispositivi mobili come PDA e smartphone, oltre che nelle automobili

Sony Japan ha annunciato lo sviluppo di un piccolissimo sintonizzatore TV (pare sia uno dei più piccoli al mondo), destinato all’integrazione di funzioni televisive su dispositivi mobili come PDA, smartphone, oltre che all’utilizzo sulle automobili.

Il modulo pare sia in grado di ricevere e impostare la visualizzazione su qualsiasi tipo di display (da quelli a tubo catodico a quelli a cristalli liquidi) ed è installabile praticamente ovunque, viste le sue dimensioni: 25x20x3 millimetri, per un peso (si fa per dire) di 3,5 grammi. Esiste anche una versione più grande (40×22.5×8 millimetri, con un peso di 4 grammi), in grado di estrarre il sonoro in stereofonia dal segnale in radiofrequenza.

Entrambi i modelli sono in grado di ricevere segnali UHF e VHF, mantenendo sempre una notevole qualità audio: -47 decibel di rapporto segnale/rumore, un dato lusinghiero per una TV.

I primi modelli dei sintonizzatori TV saranno installati su numerosi prodotti a partire dal febbraio 2003, mese in cui Sony presenterà i primi gadget dotati di TV integrata. Inizialmente è prevedibile che i prezzi saranno piuttosto alti: Sony fa pagare care le sue tecnologie proprietarie, anche perché non è ancora chiaro in che modo vi sarà l’integrazione dei nuovi TV-tuner (saranno installati su memory stick o su scheda di memoria, oppure saranno prodotti esclusivamente integrati su scheda madre?). Entro qualche settimana, tuttavia, Sony annuncerà i prezzi delle nuove tecnologie e, verosimilmente, presenterà il suo primo palmare Clié dotato di TV integrata.

L'autore

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.