Home
Sony lancia una televisione portatile per Internet

02 Ottobre 2000

Sony lancia una televisione portatile per Internet

di

Il gigante giapponese dell’elettronica “grande consumo”, Sony, ha annunciato il lancio della prima televisione portatile capace di navigare su Internet.

L’apparecchio, dall’estetica accattivante e dallo scarso ingombro, è equipaggiato con uno schermo a cristalli liquidi.
Si chiama “Airboard” ed è il primo nel suo genere, secondo il portavoce di Sony, Mami Imada.

“Esistono prodotti per Internet e televisioni portatili – aggiunge il portavoce – ma il nostro prodotto è il primo a combinare queste funzioni”.

Questo televisore digitale sarà commercializzato a partire da dicembre in Giappone con un prezzo che si aggira intorno ai 130 mila Yen (circa 2.670.000 lire).

Secondo uno degli ingegneri responsabili del progetto, Satoru Maeda, l’apparecchio permette alle persone restie all’uso del computer, di navigare su Internet con la stessa rapidità e la stessa facilità con cui usano il telecomando per cambiare canale.

In Giappone, l’espansione dei computer è stata frenata dall’avversione che alcuni utenti provano verso le tastiere alfabetiche, poco compatibili con la lingua giapponese formata essenzialmente da ideogrammi.

“La facilità d’uso è una delle caratteristiche principali dell’apparecchio”, ha confermato Shizuo Takashima, il capo della divisione Sony Home Network.

Attraverso i menu che compaiono sullo schermo, infatti, si può decidere il canale da vedere, le finestre Internet da esplorare, gli album di foto da riguardare e anche visualizzare una tastiera per scrivere messaggi e-mail.

L’altro vantaggio è dato dalla sua portabilità. Il terminale, infatti, è relativamente piccolo con uno schermo da 10,4 pollici e un peso di 1,5 kg e può funzionare in un raggio di 30 metri dalla sua stazione base.

Può anche essere connesso a un lettore DVD, a un videoregistratore e a dispositivi digitali dotati di scheda di memoria Memory Stick (come apparecchi fotografici, videocamere, ecc.).

Inoltre, è compatibile con tutta la gamma di apparecchi Sony che si possono connettere a Internet, come la consolle per giochi PlayStation 2 e il computer VAIO.

Per il lancio, Sony prevede di fabbricarne 20 mila unità al mese.
Ma il gruppo giapponese non nasconde l’ambizione di commercializzare Airboard all’estero.

“Vogliamo lanciarlo il più presto possibile negli Stati Uniti – spiega Atsuo Oomagari, portavoce di Sony – ma i formati (di telediffusione e telecomunicazioni) sono diversi e dobbiamo prima risolvere questi problemi”.

Per maggiori dettagli, andate all’indirizzo http://www.world.sony.com/News/Press/200009/00-0928E

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.