Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
Skype, business in espansione

08 Maggio 2006

Skype, business in espansione

di

L´azienda lussemburghese ha reso note in questi giorni alcune novità che, in parte, interessano direttamente il nostro Paese

Skype, azienda lussemburghese di proprietà di eBay che si occupa di fornire servizi di telefonia in Rete, dopo aver comunicato di aver raggiunto il risultato di 100 milioni di utenti e 200.000 nuovi iscritti al giorno, ha deciso di estendere il proprio business e in questi giorni ha reso note quattro iniziative dirette ad ampliare i suoi orizzonti: ha stretto un accordo con 3 Italia, ha aperto una propria filiale a Milano, ha lanciato Skypecasts, un servizio, senza costi aggiuntivi, per la multiconferenza e ha pronta la nuova versione 2.5 del suo software.

Per quanto riguarda l´accordo stipulato con l´operatore Umts, i clienti di 3 Italia potranno usufruire del software VoIP di Skype e delle altre soluzioni dell´azienda gradualmente integrate nell´offerta 3, sugli smartphone 3G dell´azienda italiana, in modo da utilizzare una comunicazione a banda larga in totale mobilità attraverso la rete di terza generazione di 3. I primi telefoni cellulari abilitati a questo servizio verranno presto messi in commercio da 3 Italia. La seconda importante novità è l´apertura a Milano di Skype Italia. Questo fatto denota un chiaro intento di espansione dell´azienda, come sottolinea Enrico Noseda, responsabile dell’unità italiana: «Il 2005 è stato l´anno in cui Skype ha portato le comunicazioni via Internet a 75 milioni di utenti registrati: il 2006 è destinato a diventare l´anno in cui Skype diventerà disponibile sui cellulari. Skype è nato per essere un servizio mobile, come dimostra il fatto che i nostri utenti possono accedere a Skype ovunque per mezzo di PC portatili abilitati al Wi-Fi o di palmari dotati di connessione internet». L´accordo con 3 Italia «fornirà agli utenti mobili italiani prodotti che ampliano e arricchiscono il loro modo di tenersi in contatto con amici, colleghi e familiari, dovunque si trovino e per tutto il tempo che desiderano», ha concluso Noseda.

L´ultima novità è il lancio, a livello mondiale, della versione beta 2.5 di Skype (già disponibile) che integra il nuovo servizio di comunicazione condivisa Skypecasts, che consente di organizzare multiconferenze gratuite con un numero di partecipanti collegati che può arrivare fino a 100, compreso un moderatore che avrà il compito di passare la parola ai partecipanti edi far tacere, se non escludere, i più indisciplinati. Si tratta, in altre parole, di un servizio di videocomunicazione multipla. «Fino ad ora gli utenti potevano parlare one-to-one e one-to-many in ambienti privati», ha spiegato Saul Klein, responsabile marketing di Skype, ora invece «Skypecasts consente di avere conversazioni in ambiente pubblico».

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.