Home
Skycar: l’aeroauto del futuro all’asta su eBay

30 Gennaio 2003

Skycar: l’aeroauto del futuro all’asta su eBay

di

Chi, sbuffando intrappolato in una coda chilometrica in autostrada, non vorrebbe che alla sua auto spuntassero le ali e puntato in su il motore superasse il serpentone di auto, con un sorrisetto beffardo, volandoci sopra?

Un sogno reso possibile su eBay dove sta per essere messo all’asta online (verrà battuto a partire dal 31 gennaio) un prototipo di aeroauto: la Skycar M400.

La Skycar è un nuovo tipo di piccolo aereo che la Fderal Aviation Administration (FAA) classifica come un “aereo dotato di un dispositivo di sospensione attraverso jet”.
Può trasportare quattro passeggeri di taglia media, decollare e atterrare verticalmente ed è abbastanza piccolo per essere guidato su strada.

Il prototipo è concepito per volare a una velocità massima di 611 km/h e un’autonomia di 1.448 km.

Skycar è un mezzo di trasporto personale che offre una soluzione di rimpiazzo all’automobile.
Sviluppata dalla Moller International è costata più di 200 milioni di dollari e ha richiesto più di un milione di ore di lavoro.

Questo prototipo messo all’asta su eBay è il solo che esista ed è tale e quale a quello che è stato presentato alla stampa nell’agosto del 2002. Ha tutti i sistemi intatti, incluso il software di controllo, il doppio sistema per la stabilità, i comandi di volo elettrici e otto motori esclusivi Rotapower.

Skycar M400 è diventato anche parte di un romanzo di Clive Clusser, “Atlantis Found”, dove viene pilotato da Dirk Pitt, l’eroe del romanzo.

Visto l’ottimo risultato di questo prototipo, la Moller sta già lavorando alla prossima generazione di Skycar e l’incasso dell’asta, previsto in circa due milioni di dollari, aiuterà a finanziare la ricerca e sviluppo.

Questo prototipo, è bene dirlo, non ha ottenuto la certificazione FAA e non è stato approvato come veicolo da strada, ma il costruttore conta sul suo valore storico e pioneristico.

Per approfondire, si può visitare il sito ufficiale dove vengono illustrate, con brevi filmati, le fasi di sperimentazione e collaudo di questo prototipo che viene definito dal costruttore un “volantor”.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.