OFFERTA DEL GIORNO

Machine Learning con Python in ebook a 6,99€ invece di 24,99€

Risparmia il 72%
Home
Seybold San Francisco ’99: il progresso batte il passo

01 Ottobre 1999

Seybold San Francisco ’99: il progresso batte il passo

di

Ecco le ultime novità del Seybold '99, grande salone delle novità informatiche hardware e software nel settore del Publishing, DTP, pubblicità, che si è svolto a San Francisco nel mese di settembre.

Ultime, ultimissime novità dal più prestigioso salone dell’Informatica di Frisco. Tutto quello che vediamo qui, ce lo ritroveremo ben presto nel negozio di computer sotto casa, o presso il nostro fornitore di fiducia sul Web. Se la nostra CTS (Carpal Tunnel Syndrome) ne avrà a soffrire, oppure il lato sinistro del nostro cervello ne verrà stimolato in tempi futuri, lo possiamo prevedere da qui.

Le ultime novità prima del balzo nel 2000

Novità vere, di quelle rivoluzionarie, che cambiano qualcosa, non ce ne sono. Mettetevi il cuore in pace. Tenetevi stretto il computer che avete e considerate un upgrade del software solo ed esclusivamente in caso di estrema necessità o panico. Fine dell’articolo;-)

PS: osservazioni spicciole e personali.

Colore 1

Improvvisamente, nel settore informatico, si è scoperto il colore. Ci si è finalmente accorti che ci sono anche i blu, i gialli, i verdolini, gli arancioni brillanti ed il trasparente. Pantone docet.
E sull’onda degli iMac da succhiare come le caramelle, si affacciano timidi i PC colorati e trasparenti, in versione Cocktail Party. Basta con il beige IBM, sia in versione calda tipo XT (ve li ricordate ancora?) che più “grigio ghiaccio” come si incontra nei desktop attuali. (nda: che poi il colore, a forza che il computer rimane lì a prendere polvere, diventa di quel grigiaccio sporco con macchie di ditate e di caffè da ore insonni sulla tastiera).

Ed arrivano anche i mouse (sic) colorati (stile iMac – stessi colori), ed il nuovo notebook Apple semitrasparente, come pure alcuni scanner con tocchi di colore. Moda primavera-estate.

Ma il colore (ed il design) si incontrano gagliardi dentro i nuovi monitor a cristalli liquidi che accompagnano il nuovo G4 della Apple, e finalmente offrono una buona parte di quei 16 milioni di colori da lungo tempo promessici.
Non ci sarà da aspettare molto per trovarcene uno sulla scrivania, ma per il momento per meno di $ 5.000 non se ne parla, e quelli che costano solo $ 1.000 sono ancora ragionevolmente scadenti, van bene per le casse dei supermercati, o per chi lavora con Excel. Aspettare e vedere la parola d’ordine.

Colore 2

Sempre in tema di colore, molti produttori si preoccupano di far sì che esso venga rispettato, riprodotto come si conviene, interpretato nel modo corretto. Emerge chiaramente il fatto di come la rivoluzione del DTP, il passaggio in elettronico di tutto quello che è parola ed immagine, stia marcando il passo in attesa che gli utenti si adeguino (ha, ha).

L’inesperienza a trattare il colore della maggior parte degli utilizzatori viene compensata da una maggiore attenzione (preoccupazione?) da parte delle case di software e di hardware per trovare “LA SOLUZIONE” alle facce verdoline che si vedono su molti depliant, o ai pomodori sbiaditi sulle pagine Web. Ed allora: il “nuovo” sistema Adobe (ICC) per mantenere costante il colore fra i vari utenti, e svariati altri packages che promettono sempre la stessa cosa: “Il colore più fedele che nella realtà”. Vedremo. E poi strumenti di taratura monitor, analizzatori di spettro… per qualche verdino (o verdone) in più.

Colore 3

Stampa su carta, vetro, plastica, tessuto…tutto. Addio procedimento tradizionale di stampa delle fotografie. Ho visto al Seybold quello che mai ero ancora riuscito a vedere in termine di qualità di stampa a getto d’inchiostro (ink jet). Bravi. Da fare impallidire il mio stampatore foto di fiducia.

Ed ecco stampanti a 6-8 colori, plotteroni con formati fino a 1.5 mt (calcolati a spanne) che avevo già visto lo scorso anno, ma la cui qualità, negli ultimi 12 mesi, ha veramente raggiunto… Wow! Brillantezza di immagine e di toni, definizione, contrasto, una gioia per gli occhi. Finalmente le stampanti plotter sono maturate.
Nomi: HP, Roland, Novajet. Ed anche Durst con il suo rivoluzionario sistema Lambda di stampa su carta fotografica. Ed il processo di stampa Jiclée (togliere le “i” o le “e” di troppo, io non ricordo) a tamburo, per riproduzioni d’arte, e durata garantita degli inchiostri di un secolo o giù di lì. Da appendersi al muro. Neanche Vermeer poteva garantire tanto della durata dei colori delle sue pitture. Mah.

Dejà vu per le stampantine da tavolo. Eccetto per le Epson (750 e 1200) che nel budget di $500 offrono colori molto brillanti ed ottima risoluzione, il resto è nella norma.

Per gli addetti del settore DTP: come la stampa fotografica si avvia al declino, dopo più di un secolo, anche il “proofing”, la tiratura delle prove di stampa (fatto a mano) o il più moderno Cromalin ora ce lo possiamo fare in casa, a prezzi molto convenienti. Ma già si sapeva.

E per chiudere: 3D per tutti

Prepariamoci all’invasione del 3D. Sia sulle pagine Web (molte già ne hanno) che in realtà virtuali da desktop economico (ed utilizzatore semi-esperto). Svariati software propongono su vari fronti l’elaborazione di immagini tridimensionali. Un probabile “side effect” dell’aumentata velocità dei processori, e del diminuito prezzo delle RAM…

L’era del bidimensionale sta per finire. Facili procedure per fotografare un oggetto, digitalizzarlo e farlo ruotare nello spazio, e poterlo vedere da tutti i lati.
Tentativo di penetrare la realtà più a fondo o sublimazione? Che prima o poi la nostra vita si svolga solo più attraverso il monitor? E così pure gli zucchini in carpione me li faccio a televisore? E come faccio poi a macchiarmi la cravatta col sugo?

Nessuna nuova, buone nuove.

Intenet link:
http://www.seyboldseminars.com/
Per chi fosse interessato all’argomento 3D (dovrete prendervi un paio di plug-in), posso consigliare:
http://www.metacreations.com/products/canoma/
http://www.metacreations.com/products/carrara/
http://www.sscf.ucsb.edu/~hagen/crania/
http://www.web3d.org/vrml/vrml.htm
http://www.legomindstorms.com/

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.