Home
Sempre più integrazione tra Internet e i media tradizionali

15 Ottobre 1999

Sempre più integrazione tra Internet e i media tradizionali

di

Arriva dalle ultime rilevazioni del Pathfinder Study (a cura della Arbitron) l’ennesima conferma dell’integrazione continua tra media tradizionali e Internet. A chi naviga sul Web piace contemporaneamente ascoltare la radio e guardare la TV (magari di sbieco). Un’integrazione ancor più netta tra i surfisti più accaniti rispetto a quelli occasionali. Estrapolando tra i dati suddivisi per “utenti leggeri, medi, pesanti”, questi ultimi preferiscono ascoltare il rock classico alla radio e seguire i Simpson in TV, mentre sui network via cavo scelgono The Discovery Channel e The Learning Channel. Riguardo i quotidiani, le più gettonate sono le business news.

Secondo i responsabili che hanno condotto la ricerca, “i dati evidenziano che il maggiore utilizzo del Web non ruba affatto tempo e spazio ai media tradizionali.” Un approccio sinergico tra i vari mezzi di comunicazione che capita a fagiolo per operazioni di marketing ad ampio raggio, puntando inevitabilmente su campagne “inter-media”. Mentre al contempo, per quei media tradizionali ancora titubanti, non resta altro da fare che sbrigarsi a mettere un piede anche in Internet.

Il Pathfinder Study è la più articolata indagine sui comportamenti degli utenti statunitensi; ne vengono periodicamente interpellati via telefono e posta un campione di 5.500, compresi tra i 16 e i 74 anni di età. I dati diffusi ora riguardano la seconda fase dello studio, che è in continua evoluzione prevede ulteriori rilevamenti fino a tutto l’anno 2000.

Maggiori dettagli: http://www.arbitron.com/article3.htm

L'autore

  • Bernardo Parrella
    Bernardo Parrella è un giornalista freelance, traduttore e attivista su temi legati a media e culture digitali. Collabora dagli Stati Uniti con varie testate, tra cui Wired e La Stampa online.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.