Home
Scoperto un virus contro Echelon

21 Maggio 2001

Scoperto un virus contro Echelon

di

Secondo la Sophos, una società specializzata nella sicurezza informatica, un nuovo virus che si riproduce attraverso la posta elettronica avrebbe lo scopo di colpire il sistema di spionaggio elettronico Echelon.

Infatti, il sospetto deriva dal fatto che il virus contiene decine di parole destinate a mettere in allarme il sistemone Echelon, parole come “assassinato, sabotaggio, rivoluzione islamica, ecc.).

Questo virus senza nome si nasconde dappertutto e si moltiplica per mezzo dei messaggi di posta, appena l’utente apre gli allegati del messaggio infetto. Copia tutti gli indirizzi contenuti nel computer e si propaga presso tutti gli altri utenti.

Echelon, negli ultimi tempi, è nell’occhio del ciclone dopo che è stato fatto oggetto di un’inchiesta del Parlamento europeo.
Messo in piedi dalla NSA americana (la National Security Agency), la più segreta delle agenzie di informazioni degli Stati Uniti, può intercettare chiamate telefoniche, fax, posta elettronica e i dati informatici inviati per satellite, via cavo sottomarino o Internet.

Secondo i più accaniti accusatori, Echelon sarebbe una minaccia per le imprese europee e per la privacy dei cittadini del Vecchio Continente.
La commissione d’inchiesta europea che si è recata negli Usa per interrogare Cia e NSA, non è stata ricevuta. Cosa che ha provocato imbarazzo e proteste a Strasburgo e Bruxelles.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.