ULTIMI 3 POSTI

Corso LANGUAGE DESIGN: PROGETTARE CON LE PAROLE | Milano 28 ottobre

Iscriviti ora
Home
Scoperti i costi produttivi dell’Apple iPhone

06 Luglio 2007

Scoperti i costi produttivi dell’Apple iPhone

di

iSuppli ha redatto il cosiddetto «Bill of Materials» del nuovo cellulare della Apple

Negli Stati Uniti è stata avviata la commercializzazione del nuovo smartphone Apple. Contemporaneamente la nota società di ricerca iSuppli ha reso note le prime stime sul suo possibile costo produttivo (Bill of Materials). L’attuale prezzo di listino del modello da 4 GB di memoria e di quello da 8 GB è di rispettivamente 499 e 599 dollari.

Secondo iSuppli ogni iPhone venduto genererebbe circa un 50% di margine lordo per Apple e Cingular Wireless, il suo carrier mobile esclusivo. In dettaglio pare che i costi produttivi della versione più piccola ammontino a 229,85 dollari contro i 264,85 di quella più grande. Se si aggiungono le royalty sull’EDGE, il sistema operativo, e l’altro software, bisogna aggiungere altri 15,98 dollari per unità. Insomma, il costo complessivo finale è di 245,83 dollari e 280,83 dollari.

«Con un 50% di margine Apple praticamente si mette avanti sul fronte di un’eventuale politica dei prezzi aggressiva», ha dichiarato Jagdish Rebello, analista di iSuppli. Come a dire che adesso l’iPhone costa più del dovuto, e che domani vanterà un prezzo più equo.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.