Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti al corso sui Big Data
Home
Sanyo lancia un caricabatteria USB da primato

31 Maggio 2007

Sanyo lancia un caricabatteria USB da primato

di

La soluzione eneloop permette ricariche super-veloci e alte prestazioni nel tempo

Sanyo Component Europe ha presentato il nuovo caricabatteria USB eneloop. Insieme alle batterie omonime, questo apparecchio unisce l’utile al dilettevole: formato tascabile senza cavi ingombranti e possibilità di collegamento a tutti i computer dotati di porta USB. Il caricabatteria USB Eneloop viene fornito completo di due batterie in formato mignon (MDU01-E-2-3UTG) o micro (MDU01-E-2-4UTG) ed è subito disponibile al prezzo di 16,99 euro.

Le batterie «eneloop» sono il primo prodotto in linea con la visione «Think GAIA» di SANYO. Introdotta nel mercato già a metà del 2006, unisce i vantaggi di una batteria tradizionale monouso con quelli di una batteria ricaricabile. Ogni unità viene immessa sul mercato già carica ed è quindi immediatamente utilizzabile dopo l’acquisto. Ma ecco il più grande vantaggio: anche dopo un anno di utilizzo perde solo il 15 % della sua carica. Questo perché SANYO è riuscita a superare il grande svantaggio dell’autoscarica delle batterie NiMH; infatti eneloop può essere ricaricata fino a mille volte: insomma, un’alternativa ecologica alle normali batterie monouso.

Il caricabatteria universale offre un vantaggio notevole ai viaggiatori: quando si è all’estero non è più necessario un adattatore per ricaricare le batterie del proprio mouse a infrarossi, delle telecamere o del lettore MP3; infatti è sufficiente collegare il caricabatteria USB al primo computer per ricaricare le pile in dotazione. Connettori non idonei o standard diversi della tensione di rete non sono più un problema.

Per la ricarica di due batterie mignon c’è bisogno di soli 280 minuti e anche le batterie micro in sole due ore sono di nuovo pronte per l’uso. Se nel caricatore si trova solamente una batteria, allora il tempo di ricarica si dimezza. Un LED blu informa sullo stato della ricarica continuando a lampeggiare a intervalli regolari fino a quando non viene completato il ciclo.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.