Home
SanDisk e le memory-card da «sviluppare»

02 Marzo 2007

SanDisk e le memory-card da «sviluppare»

di

Entro fine anno sbarcheranno sul mercato una serie di nuove memory-card che ricordano i vecchi rullini

SanDisk ha annunciato che entro la fine del 2007 avvierà la commercializzazione di un nuovo tipo di memory card per camera digitale. Si tratta di una serie speciale che potrebbe rivoluzionare l’intero settore, dato che fondamentalmente tenterà di giocare la carta del «write-once». In pratica le memorie potranno essere «scritte» una volta sola preservandone però i dati per 100 anni.

Insomma, secondo Sandisk è un po’ come tornare ai vecchi rullini fotografici. «Eliminano il computer da ogni operazione. Per utilizzarle non è necessario possedere un computer. Si tratta semplicemente di scattare le foto, svilupparle e conservarle. Sono permanentemente memorizzate nella scheda, e non possono essere soprascritte», ha dichiarato il portavoce di SanDisk.

I prezzi di listino, ovviamente, saranno compatibili con questa nuova politica e quindi nettamente inferiori rispetto ai prodotti tradizionali. Le grandi catene «di sviluppo» al momento sembrano aver gradito l’iniziativa: è risaputo infatti che la rivoluzione digitale negli anni ha ridotto notevolmente i loro introiti.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.