Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
Salesforce.com: anche i prodotti Microsoft si utilizzano in remoto

23 Gennaio 2004

Salesforce.com: anche i prodotti Microsoft si utilizzano in remoto

di

Salesforce.com offre un nuovo servizio a pagamento, che permette agli utenti di utilizzare le più importanti applicazioni business senza doverle obbligatoriamente scaricare ed installare sul Pc

In pratica, gli abbonati possono sfruttare le potenzialità delle varie suite accedendo online a Saleforce.com, e operando in remoto. In questo modo, tra l’altro, è eliminata l’esigenza di disporre di un server proprietario in ambito aziendale.

Grazie ad un accordo con Microsoft, gli utenti potranno disporre anche di Microsoft Office, quindi di Word, Powerpoint, Access, Excel e Outlook. Allo stesso tempo è stato eliminato qualsiasi problema derivante dalla gestione delle certificazioni, considerando che l’offerta permette di accedere a pacchetti di accesso multi-utenza a basso costo.

L’uso degli applicativi diventa, così, un servizio a pagamento mensile e dà vita ad un nuovo mercato su cui, la competizione si dimostra già agguerrita, con Salesnet, NetSuite e Siebel Systems in prima fila.

Attualmente, il solo Salesforce.com annovera più di centomila abbonati su un totale di ottomila aziende. Queste ultime, grazie alla disponibilità dei servizi Salesforce in undici lingue, ne hanno di fatto decretato il successo.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.