Home
Rivalità spaziali per i satelliti di DirecTV?

13 Ottobre 1999

Rivalità spaziali per i satelliti di DirecTV?

di

È entrato felicemente in orbita il primo satellite commerciale lanciato da una piattaforma marina, in precedenza usata per rilevamenti petroliferi. Il lancio del razzo russo Zenit ha avuto luogo domenica mattina scorsa a 1.500 miglia a sud-est delle coste delle Hawaii. Di chi è il satellite? Ne è proprietario DirecTV, maggior servizio TV via satellite degli Stati Uniti, che sta costruendo la propria rete nello spazio. L’evento infatti ha inaugurato una serie di altri lanci che vengono definiti a basso costo, anche perchè in gran parte dovuti a entità della ex-USSR. Con annesso risveglio di antiche rivalità per la conquista dello spazio extraterrestre.

Ad occuparsi di tali lanci è la Sea Launch Co, consorzio composto da quattro aziende tra cui, oltre la Boeing, l’ente russo aerospaziale che realizza la navicella del razzo che poi sosterrà il satellite, mentre il razzo stesso è prodotto dall’azienda ucraina KB-Yuzhnoye/PO Yuzhmash. In compenso le operazioni finali prima del lancio hanno luogo in terra statunitense, da Long Beach, California al luogo designato, la piattaforma in zona equatoriale Odyssey.

L'autore

  • Bernardo Parrella
    Bernardo Parrella è un giornalista freelance, traduttore e attivista su temi legati a media e culture digitali. Collabora dagli Stati Uniti con varie testate, tra cui Wired e La Stampa online.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.