Home
Ritornano i Kraftwerk alla Villette numérique

24 Settembre 2002

Ritornano i Kraftwerk alla Villette numérique

di

La Villette, la città delle scienze e dell’industria, parco tecnologico di Parigi ospita la prima biennale dedicata alla cultura digitale da oggi e fino al 29 settembre.
“Villette numérique” (Villetta digitale) tenterà di esplorare le molte sfaccettature della creazione con l’ausilio delle tecnologie digitali.

All’interno, dunque, via libera a installazioni, performance, esposizioni, proiezioni di film, concerti, laboratori, dibattiti e quant’altro possa testimoniare delle invenzioni nella danza, nel teatro, nella musica e nell’arte contemporanea, nei videogiochi e nel cinema.

Per l’occasione, la manifestazione ospita un grande gruppo: i Kraftwerk.

Il gruppo tedesco, le cui due individualità, Ralf Hutter e Florian Schneider-Esleben si sono formate in conservatorio con un’attenzione particolare alla musica classica contemporanea, ha influenzato, a partire dagli anni ’70, molti dei gruppi che gli sono seguiti: David Bowie, Iggy Pop,e poi i Depeche Mode e gli Human League per citarne alcuni.

La Villette dà, poi, ampio spazio al cinema invitando tre festival stranieri (il Resfest di New York, il One Dot Zero inglese e l’olandese The Film Festival) e molti dei festival francesi.
Loro il compito di testimoniare gli effetti della rivoluzione digitale sulla scrittura cinematografica attraverso una selezione della loro programmazione.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.