Home
Risolto il problema costi dei DVD multi-formato

02 Gennaio 2007

Risolto il problema costi dei DVD multi-formato

di

New Medium Enterprises ha sviluppato una tecnologia per la produzione di supporti ibridi HD-DVD/Blu-Ray che riduce i costi produttivi: solo 50% in più rispetto ai single-layer

La britannica New Medium Enterprises ha annunciato di aver risolto ogni problema tecnico riguardante la produzione di multi-layer DVD multi-formato (HD-DVD/Blu-Ray) a costi contenuti. «Le attuali tecnologie utilizzate per produrre multi-layer disk, nella maggior parte dei casi, non funzionano. La nostra non solo è estremamente efficiente con grandi volumi, ma anche economica», ha dichiarato Eugene Levich, CTO di NME.

Per economica Levich intende un minor prezzo per singolo DVD e anche una maggiore qualità produttiva che limita gli scarti. Secondo ODMS, una dei più grandi produttori europei di supporti ottici, il costo dei nuovi DVD si aggirerà intorno ai 9 centesimi per pezzo, circa 3 centesimi in più rispetto ai tradizionali single-layer. Il dato sembra essere confortante, soprattutto perché la produzione multi-layer, di norma, arriva a costare circa 3/5 volte rispetto a quella single-layer, a causa proprio dell’alto numero di scarti.

«All’inizio eravamo scettici, ma dopo i primi test sul campo il risparmio prodotto dalla tecnologia NME si è dimostrato effettivo. Siamo convinti che nel 2007 saremo pronti per la prima linea di prototipi», ha dichiarato Jadranko Dovic, CEO di ODMS.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.