Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti al corso sui Big Data
Home
Richard Stallman arriva a Napoli

01 Marzo 2006

Richard Stallman arriva a Napoli

di

Il fondatore della Free Software Foundation e del Progetto GNU sarà ospite del Linux Users Group, l´evento che si terrà all´Università di Napoli “Federico II”, giovedì 23 e venerdì 24 marzo 2006

La città di Napoli si prepara ad ospitare un grande evento: giovedì 23 e venerdì 24 marzo, infatti, Richard Stallman sarà ospite del Linux Users Group napoletano.

La manifestazione si svolgerà con il patrocinio del Ministero per l’Informazione e le Tecnologie, delle Università degli Studi di Napoli e di Salerno, del Centro Nazionale per l’Informatica nelle Pubbliche Amministrazioni, del Comune e della Provincia di Napoli e della Regione Campania.

Il Linux Users Group è stato organizzato congiuntamente da HackLab Cosenza, ISF-Napoli (Ingegneria Senza frontiere Napoli) e NALug (Napoli GNU/Linux Users Group) e sarà sponsorizzato da Abstract, Web agency campana attiva nel campo dell´Open Source, HP Italia, CRIAI e CIRS.

Stallman raggiungerà Napoli dopo aver tenuto un seminario a Cosenza, presso l’Università della Calabria, e affronterà due giornate di dibattiti sui più recenti temi del Software Libero. Libertà di ricerca, opportunità di sviluppo e tutela dei diritti civili sono gli argomenti cui sarà riservato maggior spazio.

Per consultare l´evento in dettaglio, la cui partecipazione è gratuita e libera a tutti senza necessità di iscrizione o prenotazione, cliccare qui.

Il programma del primo giorno di manifestazione sarà dedicato a studenti, docenti ed appassionati: i seminari avranno l’obiettivo di promuovere l´adozione del Software Libero all´interno di enti pubblici e privati, di imprese, scuole ed Università.

Il target previsto per laprima giornata è quello che ha motivato fin dall’inizio gli organizzatori, che hanno pensato ad una sorta di festa della cultura scientifica, in grado di segnare in modo positivo e costruttivo il percorso formativo di studenti, laureandi, dottorandi e ricercatori.

La giornata successiva sarà indirizzata maggiormente ad aziende, enti e ricerca.

Lo scopo sarà spingere le società a sviluppare modelli di business basati sul Software Libero e ad adattare ad esso quelli esistenti, incoraggiando l’evoluzione verso l’Open Source.

Un calendario fitto di eventi come seminari, dibattiti e lezioni risponderà quindi alle esigenze di tutti gli interessati. L’iniziativa prevede la partecipazione di rappresentanti delle istituzioni e di ospiti di rilievo, primo tra tutti Richard Stallman.

Stallman terrà due seminari sul Software Libero ed i pericoli dei brevetti software seguiti da due dibattiti: “Free Software in Ethics and Pratice” (giovedì 23 marzo) e “The Danger of Software Patents” (venerdì 24 marzo).

Per maggiori informazioni si possono visitare i siti Web di Abstract e di NALug.

La visita in Italia di Richard Stallman lo vedrà anche a Torino il 18 e a Catania il 23.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.