RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
Raggiunto accordo per gli standard e-commerce

27 Febbraio 2001

Raggiunto accordo per gli standard e-commerce

di

Oasis, il consorzio costituito da IBM, HP e Sun Microsystems e altre grandi aziende per la definizione di standard per il business on line, ha annunciato di aver deciso di integrare il nuovo standard EBXML per le transazioni e-commerce con il sistema SOAP sviluppato da Microsoft.

L’idea di base di EBXML (Electronic business Extensible Markup Language) è facilitare le comunicazioni tra aziende, indipendentemente dalle risorse di rete disponibili, e utilizzare XML per lo scambio di informazioni e dati.

L’integrazione del modello SOAP rappresenta un riconoscimento importante per Microsoft (il cui formato è appoggiato e allo studio del World Wide Web Consortium) e dovrebbe garantire la creazione di un formato comune per le imprese per la trasmissione di dati legati al business on line.

Il progetto di Oasis è condotto su l’iniziativa delle Nazioni Unite e in particolare del Centre for Trade Facilitation and Electronic Business (UN/CEFACT). Il progetto era partito nel 1999 con il mandato di individuare come l’implementazione globale di XML potesse essere standardizzata. L’integrazione con lo standard SOAP non dovrebbe interferire con le previsioni di terminare il lavoro entro la primavera del 2001.

Nei prossimi mesi le imprese impegnate nel business on line dovrebbero poter usufruire di standard riconosciuti internazionalmente e completamente integrati fra loro.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.