Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti al corso sui Big Data
Home
Qualche cosa resterà

10 Ottobre 2013

Qualche cosa resterà

di

Viviamo in un universo di contenuti tradizionali in attesa di essere digitalizzati. Magari con profitto, per quanto sia l'impegno.

Kickstarter, dove progetti ambiziosi in cerca di finanziamento incontrano persone la cui ambizione è finanziare iniziative interessanti, magari anche con un dollaro, in cambio di riconoscimento e privilegi variabili secondo la spesa.

La piattaforma è praticatissima nel mondo dei giochi e delle nuove tecnologie. Eppure, nella classifica dei progetti che hanno raccolto più sostegno, il quarto posto è occupato dai 297.107 dollari raccolti in nome della digitalizzazione dei vecchi numeri cartacei di Cinefex, trimestrale dedito agli effetti speciali del cinema:

Cinefex è una risorsa indispensabile per chiunque sia appassionato ai procedimenti di creazione delle magie del cinema. Professionisti nell’industria dell’animazione, hobbysti della regia o degli effetti speciali, oppure semplicemente curiosi dei dietro-le-quinte di alcune delle pellicole visivamente più incredibili e significative degli ultimi dieci anni: Cinefex vi informerà, impressionerà e affascinerà.

Che la collezione storica di Cinefex – pare di valore consistente – divenga disponibile per iPad da gennaio 2014 sulla inevitabile app è la notizia. La riflessione verte sulla somma veramente ingente raccolta, per un progetto di rivitalizzazione di media “vecchi” che potrebbe apparire di poco interesse per chi viva calato nel digitale.

La digitalizzazione è sempre un procedimento impegnativo, costoso e di lungo periodo, come ben sanno organizzazioni ben più grandi di Cinefex come Google o Libreria Apostolica Vaticana e Bodleian Library. Contemporaneamente è una possibilità di trarre nuovo profitto da contenuti di valore non solo storico o affettivo. Un’idea su cui meditare, constatato che attorno a una buona idea può nascere interesse concreto.

L'autore

  • Lucio Bragagnolo
    Lucio Bragagnolo è giornalista, divulgatore, produttore di contenuti, consulente in comunicazione e media. Si occupa di mondo Apple, informatica e nuove tecnologie con entusiasmo crescente. Nel tempo libero gioca di ruolo, legge, balbetta Lisp e pratica sport di squadra. È sposato felicemente con Stefania e padre apprendista di Lidia e Nive.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.