Home
Pubblicità cartacea interattiva

06 Maggio 2008

Pubblicità cartacea interattiva

di

Il marketing pubblicitario dispone di un nuovo strumento di interazione con i consumatori

Rolling Stone e Men’s Health, due noti magazine cartacei statunitensi, hanno deciso di sperimentare un nuovo tipo di pubblicità. In pratica alcune campagne consentono di ricevere contenuti gratuiti o disporre di offerte speciali via cellulare. Al lettore, però, non viene richiesto di mettersi in contatto con un call center, bensì di realizzare con il proprio smartphone uno scatto delle pubblicità specifiche – pubblicate sulle riviste – e di spedirne una copia via MMS a un numero Verde.

«Abbiamo un prodotto realizzato con carta e inchiostro venduto ogni due settimane. Siamo sempre sul mercato per individuare altre strategie che ci consentano di fornire ai nostri inserzionisti dati empirici sul rapporto e l’interazione dei nostri lettori con la pubblicità», ha commentato Ray Chelstowski, editore del Rolling Stone.

La tecnologia che si nasconde dietro questo nuova soluzione marketing ha a che fare con il riconoscimento delle immagini. La SnapTell, una piccola società californiana specializzata nel settore, ne ha implementato la piattaforma. Gli editori, al momento, hanno convinto gli inserzionisti a partecipare ai primi test senza addebitare loro alcuna spesa. «Ma il modello di business definitivo si basa sul fatto che gli editori convincano i loro clienti a pagare qualcosa di più per il servizio, e ci permettano di godere di una parte del fatturato», ha spiegato Gautam Bhargava, CEO di SnapTell.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.