Home
Proxim manca gli obiettivi finanziari

21 Luglio 2003

Proxim manca gli obiettivi finanziari

di

Previsioni finanziarie saltate per il noto produttore di apparecchiature wireless: la perdita alla fine di giugno va dal 40% al 42% per azione

Il produttore di apparecchiature wireless Proxim ha annunciato di aver mancato le sue previsioni finanziarie per il secondo trimestre dell’anno. L’annuncio arriva in seguito ad una serie di profonde ristrutturazioni all’interno dell’azienda americana. La perdita alla fine di giugno va dal 40% al 42% per azione, e cioè 3 o 4 centesimi per azione. Il mancato guadagno complessivo si aggira attorno a circa 34 milioni di dollari.

Nel frattempo, il presidente e il vice presidente dell’azienda, Jonathan Zakin e David King, hanno abbandonato la compagnia. La mossa arriva dopo due mesi dall’insediamento del nuovo CEO Frank Plastina. Nel frattempo, Proxim ha annunciato il prossimo ingresso nel mercato delle reti wireless dell’est europeo. La mossa avviene attraverso un accordo di distribuzione firmato con Winncom Technologies, che distribuirà i prodotti Proxim in Russia e altri paesi.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.