RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
Prossima l’audizione della Corte Suprema sulla legge anti-pornografia online

28 Ottobre 2003

Prossima l’audizione della Corte Suprema sulla legge anti-pornografia online

di

La legge imporrà ai siti pornografici a pagamento l'utilizzo di strumenti di interdizione all'accesso ai minori

Negli scorsi giorni è arrivato l’annuncio che la Corte Suprema statunitense ha accetta di svolgere una seconda audizione per l’appello governativo per una più leggera regolamentazione del Child Online Protection Act (COPA), la legge del 1998 posta in essere per rendere illegale il materiale sessualmente esplicito che poteva essere visto dai minori su siti Internet. La legge richiede agli operatori di siti Web che utilizzano carte di credito o altri sistemi di accesso di evitare che i minori potessero venire in contatto con simile materiale. Ai trasgressori era imposta una pena fino a 50 mila dollari per ogni giorno di violazione.

Già la corte dello stato della Philadelphia ha stabilito due volte che il COPA limitava in maniera incostituzionale il diritto di libera espressione. Invece nel mese di marzo un appello dello stato del Pennsylvania poneva un freno alle ingiunzioni della legge, stabilendo che le misure anti-pornografia violavano il Primo Emendamento.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.