ULTIMI 4 POSTI

Corso | LANGUAGE DESIGN: PROGETTARE CON LE PAROLE | Milano 28 ottobre

Iscriviti ora
Home
Pronti altri 150 milioni di euro per l’Hi-tech

16 Giugno 2003

Pronti altri 150 milioni di euro per l’Hi-tech

di

In arrivo un nuovo stanziamento per le imprese candidate ai finanziamenti del Pia innovazione

Il Ministero per le attività produttive, con un decreto del 29 maggio, ha disposto lo stanziamento di 150 milioni di euro – derivanti da economie di spesa del dicastero – che va ad aggiungersi al fondo già stanziato dal PIA Innovazione del Programma operativo nazionale “Sviluppo imprenditoriale locale”, il 28 marzo scorso.

Potranno essere agevolate tutte le aziende che risultino già iscritte al registro delle imprese, che non siano sottoposte a procedure concorsuali, né ad amministrazione straordinaria.

Non possono accedere agli incentivi anche alcune imprese agroindustrali, specificamente indicate nel decreto.

Le attività ammesse al finanziamento devono riguardare programmi di sviluppo precompetitivo e conseguenti programmi di investimenti per l’industrializzazione dei risultati, nei seguenti settori: estrattivo, manifatturiero, delle costruzioni, della produzione e distribuzione di energia elettrica, vapore e acqua calda e le attività di servizi, oltre alle spese relative ad attività formative e di qualificazione professionale dei dipendenti.

L'autore

  • Annarita Gili
    Annarita Gili è avvocato civilista. Dal 1995 si dedica allo studio e all’attività professionale relativamente a tutti i settori del Diritto Civile, tra cui il Diritto dell’Informatica, di Internet e delle Nuove tecnologie.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.