RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
Programmi USA per colmare il divario tra have e have-nots

10 Novembre 1999

Programmi USA per colmare il divario tra have e have-nots

di

50 giovani passati per carceri minorili e orfanotrofi di San Francisco potranno possedere e imparare a usare un computer

In uno dei rari programmi concreti per superare l’annoso problema degli “have” e “have-nots” nell’arena digitale statunitense, 50 giovani passati per carceri minorili e orfanotrofi della Bay Area di San Francisco potranno possedere e imparare a usare un computer. Dopo aver superato un test propedeutico, i partecipanti ottengono un PC da 400 MHz, acconto Internet, stampante inkjet, e almeno un week-end di training intensivo inclusivo di vitto e alloggio. Il tutto per una spesa netta di 1800 dollari a testa, coperta da fondi messi a disposizione dall’Independent Living Skill Program.

È la prima volta che simili programmi focalizzati sulla tecnologia trovano spazio all’interno delle iniziative regionali mirate alla preparazione di questi giovani sul punto di entrare nel mondo del lavoro. Complessivamente, oltre 700 giovani provenienti dai medesimi ambiti hanno finora seguito attività didattiche varie per poter trovare un’occupazione adeguata. Nell’opera di ampliamento di tali attività verso il settore high-tech e online, da ricordare la serie di “computer camp” svoltasi in California la scorsa estate, che ha coinvolto anche la University of Berkeley.

L'autore

  • Bernardo Parrella
    Bernardo Parrella è un giornalista freelance, traduttore e attivista su temi legati a media e culture digitali. Collabora dagli Stati Uniti con varie testate, tra cui Wired e La Stampa online.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.