REGALA UN CORSO

È facile ed è un modo di dire: segui i tuoi sogni, credo in te!

Scopri come fare in 3 passi
Home
Problemi per Verizon

23 Gennaio 2006

Problemi per Verizon

di

Il nuovo servizio di download a pagamento, che permette di riprodurre file in formato Mp3 da Windows Media 10, sembra essere facilmente aggirabile

Verizon Wireless, in occasione del CES di Las Vegas, ha presentato il nuovo servizio di download a pagamento per permettere agli utenti di scaricare musica sui cellulari dal proprio sito.

Il cliente ha a disposizione un vasto catalogo musicale che vanta circa un milione di canzoni provenienti dalle principali etichette musicali.

Il costo per brano è di 1,99 euro, ma Verizon ha offerto una tariffa scontata a 99 centesimi nel caso in cui il cliente scarichi la canzone prima su un PC.

Per fornire supporto totale al Windows Media 10 della casa di Redmond, l’operatore telefonico ha disabilitato, dai cellulari in vendita con il suo marchio, la possibilità di riprodurre file in formato Mp3 non compatibili con lo standard di Microsoft.

In realtà, secondo quanto affermato da Cnet.com, questi file, una volta scaricati sul telefonino, funzionano ugualmente attraverso Windows Media 10.

Se si ascolta un brano musicale sul player di Microsoft presente sul PC è possibile creare un file Mp3 con al suo interno le informazioni necessarie per essere riprodotto anche dal lettore del telefonino.

Il servizio permette quindi di scaricare musica per cellulare, ma essendoci la possibilità di raggirare la protezione, Cnet prevede che saranno pochi ad effettuare il download a pagamento.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.