FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Problemi per la protezione della musica su Napster

21 Febbraio 2005

Problemi per la protezione della musica su Napster

di

A pochi giorni dal lancio ufficiale di Napster To Go, alcuni utenti della versione di test del servizio di download musicale di Napster hanno scoperto un metodo per aggirare la protezione dei brani

Napster propone, attualmente, una prova gratuita del suo servizio Napster To Go che permetterà, con l’ausilio di una sottoscrizione mensile di 15 dollari, di scaricare una quantità illimitata di musica per ascoltarla su un lettore portatile che supporta il formato Windows Media Audio (WMA) elaborato da Microsoft.

L’incisione dei pezzi su CD sarà possibile, ma con un costo supplementare di 99 cent per canzone.

Secondo molti siti Web, però, è possibile aggirare la protezione dei file WMA disponibili su Napster to Go grazie a un semplice modulo software gratuito, che permette di convertirli nel formato audio non protetto WAV per inciderli o trasformarli in Mp3.

Il sito Engadget.com spiega che è sufficiente installare il software di lettura audio Winamp e aggiungere il modulo output Stacker, per convertire i file protetti da un formato a un altro.

Un portavoce di Napster ha dichiarato che non si tratta, in realtà, di una scoperta e che, comunque, i DRM (Digital Rights Management) vengono salvaguardati. “Il fatto è che la gente troverà sempre un mezzo per aggirare il sistema, anche se diamo loro un mezzo per servirsi della musica rispettando i diritti degli artisti”, ha sottolineato Napster.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.