FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Primi sguardi a Leopard

09 Agosto 2006

Primi sguardi a Leopard

di

Quel che si dice in Rete. Apple presenta nuovi Mac, e svela alcune cratteristiche del nuovo OSX. Rete, aziende e media in un'Italia bloccata. Gentiloni contro i decibel. Una newsletter per il blog

Le novità di Apple. Subito dopo la conferenza per sviluppatori tenutasi allo storico Moscone Center di San Francisco, si rincorrono per la rete reportage e impressioni. Steve Jobs mostra al pubblico i nuovi MacPro e i nuovi Xserve, che vanno a chiudere la transizione verso l’architettura Intel e una prima occhiata alle innovazioni di Leopard, la nuova release del sistema operativo. Freethoughts spiega dettagliatamente le novità, e non risparmia qualche critica a Apple, che forse avrebbe potuto osare di più, soprattutto sul fronte dei portatili. Vincenzo Cosenza è invece scettico sul sistema operativo, secondo lui non sufficientemente rinnovato per dare filo da torcere a Vista, mentre Danilo Paissan è favorevolmente colpito da Time Machine, un sistema di backup dinamico integrato nel sistema. Melablog riporta il pensiero di Leander Kahney di Wired, il quale vede nella performance del keynote uno Steve Jobs ormai stanco e vicino al ritiro, e si interroga su quel che sarà quando il leader carismatico lascerà il trono di Cupertino. Al di fuori del Keynote c’è tutta una fiera da visitare, ma nessuno ne parla. Il motivo è svelato da una foto di John Gruber che mostra come le informazioni disponibili, ad eccezione di quelle divulgate durante lo show, siano interdette ai blogger.

Rete, aziende e media Il dibattito sul futuro delle aziende e dei media nel mondo del Web 2.0 è sempre vivo. Luca Conti descrive con lucidità la situazione italiana, dal punto di vista delle grandi aziende media. Purtroppo il nostro paese è in una situazione di stallo dalla quale difficilmente potrà uscire in tempi brevi. Il parere di Luca De Biase è più rivolto alle relazioni sociali; secondo lui dovrà emergere un nuovo rapporto tra pubblico e media, con una partecipazione attiva e critica del primo. Lele Dainesi valuta la crescita di potere dei consumatori, che offre molte possibilità alle piccole e medie imprese, per le quali una comunicazione diretta e trasparente è più semplice.

No alla pubblicità urlata. Il ministro delle Comunicazioni Gentiloni dichiara guerra all’aumento indiscriminato di volume nella pubblicità televisiva. Alessandro Longo riflette sulle dichiarazioni del ministro, che vengono da una nuova percezione del marketing. Forse a questo cambio di prospettiva ha contribuito anche la rete sociale?

Newsletter per il blog. In molti sanno che il feed RssS è ancora (purtroppo) uno strumento poco usato dai navigatori occasionali. Digital Divide suggerisce allora sei servizi che permettono di inviare il nostro blog a chiunque via mail, esattamente come se si trattasse di una newsletter.

Messaggi istantanei dal blog. MeeboMe è un nuovo servizio proposto da Meebo, un client di instant messaging gestito interamente via browser web, che permette di inserire nel proprio sito personale una finestra IM per chiacchierare al volo con i visitatori della pagina. Lo presenta, spiegandone le funzionalità in dettaglio, Catepol.

Un libro nato in Rete. Mauro Lupi recensisce Generazione Mille Euro, un libro inizialmente distribuito come PDF in rete, e successivamente giunto alla gloria della carta stampata.

“Vietato fumare” va in pensione. Addio ai segnali luminosi di “vietato fumare” nelle cabine degli aerei. Massimo Cavazzini raccconta di come verranno sostituiti da qualcosa di più attuale.

Il backup via Internet. Due giga di spazio per i nostri backup è quello che viene offerto da Mozy, nuovo software web di salvatagggio dati online. Giovy spiega come funziona, evidenziando le precauzioni relative alla sicurezza.

Sms dalla Rete. Gratis. Salvatore Aranzulla ha provato GoFreeSMS, un servizi che offre l’invio gratuito di SMS dalla rete, e che funziona anche in Italia. Nei commenti qualcuno solleva perplessità sull’idea, temendo uno spamming indiscriminato.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.