Home
Prima acquisizione offline per Lastminute

30 Gennaio 2004

Prima acquisizione offline per Lastminute

di

Lastminute.com compera First Option, rete britannica di agenzie specializzate nella prenotazione di alberghi

Il sito specializzato in vendita di viaggi online ha annunciato la sua prima acquisizione offline per 17,6 milioni di euro: “quest’acquisizione ci permetterà di accelerare la crescita nel Regno Unito, il nostro più grande mercato”, ha sottolineato Brent Hoberman, Presidente del gruppo formato da Lastminute, Travelprice e Degriftour.

A prima vista, quest’operazione può apparire come un’inversione di tendenza per Lastminute.com, il cui modello economico si basava soltanto sulla vendita online. Tuttavia, una sinergia esiste tra i due gruppi, poiché entrambi sono specializzati nella vendita di soluzioni “last minute”.

Quindi Lastminute intende commercializzare la sua gamma di prodotti e di servizi nei punti vendita di First Option. Quest’ultimo possiede, infatti, 21 agenzie distribuite sul suolo britannico, ubicati generalmente presso gli aeroporti.

Brent Hoberman ha così commentato l’acquisizione: “L’operazione con First Option è un’opportunità in un settore d’attività in cui i margini sono importanti.” La prenotazione di camere d’hotel è, infatti, un servizio che funziona bene online.

Rimane da capire se la vendita offline dei servizi di Lastminute.com, servizi con margini di guadagno molto bassi come nel caso dei voli no -frill, sarà proficua a lungo termine. Nonostante dieci anni d’attività, First Option è appena in attivo: il suo fatturato 2003 è stato di 10,9 milioni di euro.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.