REGALA UN CORSO

È facile ed è un modo di dire: segui i tuoi sogni, credo in te!

Scopri come fare in 3 passi
Home
Pocket Slide Show: come avere Powerpoint nel taschino e vivere felici

12 Giugno 2002

Pocket Slide Show: come avere Powerpoint nel taschino e vivere felici

di

CNexT presenta l'ultima versione del viewer per slides digitali per Pocket Pc 2002

Da alcuni anni le presentazioni in Powerpoint sono diventate uno standard in ambiente business. Non c’è meeting di lavoro, riunione tecnica o semplice presentazione di un prodotto che non preveda un’accurata esibizione di slides sempre più colorate ed animate.
Per utilizzare in libertà il celebre software della Microsoft, tuttavia, è necessario disporre di un notebook, oppure portarsi dietro un pesante desktop: cosa non sempre realizzabile e comoda.

Per alleggerire il bagaglio dei manager in trasferta senza per questo privarli dello strumento Powerpoint, CNetX ha inventato da circa un anno Pocket Slide Show, un software che permette la visione di slides di Powerpoint su palmari Pocket Pc 2002.

La versione aggiornata del software abbonda di funzionalità, che risultano molto utili a chi deve fare presentazioni pubbliche. Innanzitutto il nuovo programma può comunicare con le più diffuse interfacce PAL e VGA per palmari, in modo tale da rendere semplice e immediato l’utilizzo di videoproiettori anche con i PDA.
In secondo luogo i file di Powerpoint (di cui non esiste una versione “pocket”) ora sono trasferiti sul palmare direttamente tramite Activesync, l’utility di sincronizzazione che sovrintende a tutti gli scambi tra pc e palmare. Quest’ultima feature consente al programma di convertire tutte le slide, direttamente in fase di trasferimento, in un formato ottimizzato per piccoli schermi a cristalli liquidi.

La visualizzazione delle slides ha avuto un netto aumento di qualità, a partire dall’utilizzo della tecnologia Cleartype nella visualizzazione su schermo del testo delle presentazioni. A questa si aggiungono il pieno supporto per gli effetti di transizione tra una diapositiva e l’altra e la possibilità di scalare istantaneamente la dimensione dei caratteri del testo, senza dover intervenire sul sistema operativo (soluzione utilissima per correggere al volo testi troppo piccoli e quindi illeggibili per il pubblico).

Anche l’editing, seppure ancora limitato, ha subito qualche miglioria. Ora è possibile visualizzare tutte le slide contemporaneamente in formato thumbnail, è stato aggiunto il supporto per il jog-dial (per i palmari che ne sono dotati) ed ora è possibile gestire direttamente dal PDA i tempi e gli effetti di transizione, senza dover intervenire sul file originale.

La versione 1.2 di Pocket Slide Show è in vendita al prezzo di 19.95 dollari per sistemi basati su processori MIPS, SH3 e StrongARM.

L'autore

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.