Home
PlayStation 2: un milione di unità in 24 ore

09 Marzo 2000

PlayStation 2: un milione di unità in 24 ore

di

Giapponesi impazziti per la nuova consolle a 128 bit della Sony. Lunghe code davanti a negozi e supermercati. Gli europei invece dovranno aspettare fino al prossimo autunno per poterla comprare

Sony lo aveva annunciato sfoggiando una grande sicurezza: venderemo un milione di unità della PlayStation 2 in 24 ore. Non si trattava di una trovata pubblicitaria; è quanto è successo in Giappone sabato scorso, giorno del lancio ufficiale del nuovo oggetto del desiderio. Migliaia di persone hanno addirittura campeggiato muniti di thermos e altri generi di conforto davanti ai negozi chiusi per essere tra i primi ad impossessarsi della nuova consolle.

Ma cosa nasconde dentro di sé la nuova Playstation, perché tanto entusiasmo da parte dei consumatori giapponesi? Cosa succederà quando verrà lanciata nel resto del mondo?

Tra i punti forti della Playstation 2 c’è sicuramente la possibilità di far “girare” i giochi per l’attuale PlayStation che non sono certo pochi: circa 460 milioni di titoli venduti in meno di cinque anni su un parco macchine di 60 milioni di unità. Questi alcuni numeri di quella che è a tutti gli effetti la consolle per videogiochi più venduta al mondo. Sarà così anche per Playstation 2?

Probabilmente sì perché la PS2 ha una potenza di quasi due ordini di grandezza superiore: basti pensare che con i suoi 33Mhz la Play attuale riesce a visualizzare circa 300.000 poligoni al secondo, mentre la PlayStation2 a 295Mhz ne macina ben 16 milioni.

Il processore centrale, l’Emotion Engine RISC a 128 bit, è solo uno dei due cuori di PS2, l’altro è il Graphics Sinthetizer che si occupa di renderizzare immagini sempre più realistiche e mozzafiato ad una banda di quasi 150 milioni di istruzioni al secondo.

Tutta questa potenza, come assicurano i progettisti Sony, è in grado di soddisfare il sempre maggior bisogno di realismo 3D dei giochi di prossima generazione. Inoltre, la consolle ha una memoria centrale di 32Mb e una video di VRAM di 4Mb, che permette di visualizzare immagini ad altissima risoluzione e a 16 milioni di colori.

I supporti utilizzati sono i capienti e veloci DVD da 4.5Gb che permettono di implementare giochi con tantissima grafica e ottimo sonoro. A questo proposito la PlayStation 2 supporta i maggiori e più innovativi standard musicali emergenti come il DTS e il Dolby Digital. Questi permettono un coinvolgimento nell’ambiente ludico ancora maggiore grazie ai sofisticati calcoli dei coprocessori sonori dedicati. Si ricordi però che la consolle non è in grado di leggere i DVD-Audio (come quasi tutti i lettori attuali), ma riesce invece a leggere i DVD-Video.

In tal modo si possono vedere i propri film preferiti in TV e grazie ad un uscita ottica digitale si può collegare la piccola belva a un sistema Home Theatre che supporti il DTS o il DolbyDigital.
Il lettore DVD legge alla velocità di 4X (5.4Mbyte/sec) i nuovi supporti, mentre a 24X i comuni CD.

Le interfacce con l’esterno sono:

  • 2 porte controller
  • 2 slot per memory card
  • 2 porte USB
  • 1 porta I.Link (IEEE1394)
  • 1 porta con uscita ottico-digitale
  • 1 slot PCMCIA di tipo III
  • 1 multi-out

I nuovi controller Dual Shock 2 non sono digitali, ma analogici. Ciò consente una risposta più veloce, controlli più precisi e anche movimenti che rispondono in modo diverso alla diversa pressione impressa ai tasti.

Le nuove memory card sono circa 250 volte più veloci delle precedenti e con capacità da 8Mb in modo da permettere di implementare giochi che prima erano possibili solo su PC. La porta I.Link consente di collegare veloci periferiche esterne come hard disk, videocamere, WebCam: tutte queste periferiche sono state già progettate da Sony e saranno messe in commercio qualche mese dopo l’uscita della consolle. Le altre porte consentono di collegare altre periferiche sia presenti che future in modo da avere le massime opzioni di espandibilità.

La Play2, come i DVD-Player, ha il LookUp territoriale per i suoi titoli in modo da differenziare l’offerta video e videoludica nei vari Paesi.

Gli sviluppatori di titoli per il nuovo gioiello sono già più di duecento e stanno sviluppando sia giochi esistenti che sfrutteranno le maggiori capacità della PS2, sia altri giochi nuovi come The Bouncer, Eternal Ring e Kessen. Alcuni titoli sono già stati presentati in Giappone dove il pubblico ha risposto con grande entusiasmo e fremito di attesa.

Il costo della nuova console è di 40.000 Yen, circa 700.000 lire, ed è piuttosto basso se si pensa a tutta la tecnologia contenuta e ai possibili usi (lettore DVD-Video, console, lettore CD musicali).

Link:
http://www.playstation.com

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.