FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Playstation 2 Broadband

04 Marzo 2002

Playstation 2 Broadband

di

Sony svela tutti i segreti relativi al progetto broadband per la console a 128 bit

Si chiamerà “PlayStation BB”, dove “BB” è l’acronimo di broadband. Dopo gli esperimenti più che positivi di Sega con i servizi di gaming online per Dreamcast, ora tocca a Sony. Come ha illustrato Ken Kutaragi durante una conferenza stampa dal titolo “PlayStation Meeting 2002” che si è tenuta a Tokyo il 13 febbraio scorso, il servizio debutterà ufficialmente ad aprile in Giappone e in un secondo tempo in Europa e Stati Uniti.

Grazie a PlayStation BB gli utenti potranno downloadare giochi, film, musica e pubblicazioni digitali. Non solo: il servizio consentirà la navigazione in Internet per mezzo di un programma sviluppato appositamente, il Broadband Navigator, fornito dagli Internet Service Provider. Il browser include un emulatore PlayStation col quale i possessori di PlayStation2 potranno scaricare giochi anche per la piattaforma a 32-bit e di memorizzarli su disco fisso. Broadband Navigator incorpora anche funzioni di e-mail, instant messenger e gestione dei file audio. Quest’ultimo servizio, denominato PlayStation Jukebox, consentirà a tutti gli utenti registrati di scaricare musica da Internet e di salvarla su hard disk. Il software incorpora anche la tecnologia Real Player di Real Networks per lo streaming media.

Per quanto concerne i costi, Sony Computer Entertainment ha reso noto che saranno i singoli ISP a fissarli. Tra questi, solo NTT Broadband, uno dei due IPS di Nippon Telegraph and Telephone Corporation, ha già comunicato le tariffe dell’abbonamento: 1,500 yen (circa 10 euro al mese) per l’accesso. Al canone mensile va aggiunto il pagamento di una cauzione di 18.000 yen (120 euro) o rate mensili di 1.160 yen (7 euro) per 18 mesi. Gli altri partner di Sony sono Nifty di Fujitsu e Biglobe di Nec, rispettivamente il primo e il secondo IPS giapponesi, a cui si aggiungono Plala e Ocn. Complessivamente, gli operatori con cui Sony ha stretto un’alleanza operativa gestiscono il 70% del mercato broadband nipponico, che può contare su 1,8 milioni di abbonati (erano solo 16.000 un anno fa: la crescita è stata esponenziale). Altri partner di Sony sono IBM e Toshiba, che hanno creato l’infrastruttura del network PlayStation.

Sony ha già annunciato una serie di titoli fruibili online per PlayStation BB. Tra questi segnaliamo Arc The Lad (RPG), Kama-Uta, la popolarissima simulazione di golf Hot Shots Golf creata da Yasuhide Kobayash, il dance game Modiv Ribbon e, ovviamente, Gran Turismo Online, versione multiplayer del capolavoro di Kazunori Yamauchi. Le terze parti impegnate nello sviluppo di giochi per il network Sony sono numerose. Tra queste svetta Capcom, che sta preparando una versione online del popolare survival horror Resident Evil nonché Auto Modellista, una sorta di Gran Turismo con grafica a cartoni animati; Namco, che ha ben tre titoli in fase di sviluppo (tra cui un puzzle game intitolato Clockwork), nonché la sua linea di giochi sportivi. Sega sta mettendo a punto una simulazione, un gioco di corsa (probabilmente la versione online del popolare Sega GT), nonché Hundred Swords e Guru Guru Onsen.

Konami svilupperà versioni multiplayer dei suoi vendutissimi dance games (la serie di Dance Dance Revolution è un fenomeno di massa in Giappone) nonché un gioco sportivo. La parte del leone, comunque, la faranno gli MMORPG (Massively Multiplayer Online Games) modellati sulla falsariga di Ultima Online, Everquest e Asheron’s Call. Tecmo, Akira e Atlus hanno già annunciato gioco di ruolo dalla spiccata giocabilità action. Ma l’attenzione è tutta per Final Fantasy XI di Squaresoft. Il decimo episodio ha già venduto qualcosa come 4 milioni di pezzi, sbriciolando ogni record. Final Fantasy XI è considerato la più probabile killer application di PlayStation BB e non a caso sarà disponibile al momento del lancio del servizio. Altri popolari titoli che traghetteranno in rete sono i popolari wargame/RPG di Koei, Nobunaga’s Ambition e Kessen, il simulatore di corsa di Genki, Tokyo Xtreme Racing, il mecha-game di From Software, Armored Core Sigma e il celebre puzzle game di Hudson, Bomberman.

Sony sta valutando la possibilità di commercializzare presto una nuova versione di PlayStation2 dotata di disco fisso e adattatore broadband integrato (al momento possono essere acquistati solo separatamente). Secondo i piani di SCEI, la console diventerà il centro di un nuovo sistema multimediale che prevede l’integrazione tra video giochi, componenti audio visuali come lettori DVD, macchine fotografiche e telecamere digitali nonché telefoni cellulari. “PlayStation2 ha la possibilità di diventare la piattaforma broadband più popolare del mondo” ha dichiarato Kutaragi ai giornalisti. Sempre a partire da aprile, Sony distribuirà in rete una serie di contenuti digitali prodotti dalle sue sussidiarie (Sony Music, Columbia Pictures tec.).

I rappresentanti di Sony prevedono che il ritmo di adozione di questa nuova tecnologia sarà inizialmente lento, ma si sono dichiarati molto ottimisti per il futuro. Kutaragi ha commentato che ci sono voluti sei mesi perché la base d’utenza per il servizio i-mode passasse da zero a 1 milione e che “per PlayStation BB ci vorrà probabilmente di più, ma il nostro obiettivo resta convincere ogni singolo utente di PS2 ad abbonarsi al servizio” ha concluso Kutaragi.

La base installata di PlayStation2 ha superato i 26 milioni di unità lo scorso gennaio. Il 128-bit Sony è in vendita in 114 paesi ed è, per il momento, leader incontrastato del settore dei videogiochi. L’azienda introdurrà presto PlayStation2 in Corea, India, Cina e Brazile.

Per quanto concerne i rivali di Sony, Nintendo non ha ancora annunciato i suoi piani relativi al gaming online, mentre Microsoft guarda all’estate 2002 come data più probabile del lancio del servizio broadband per Xbox.

La grande partita del gioco in Rete su console è appena cominciata e Sony parte in pole position.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.