ULTIMI 4 POSTI

Corso | LANGUAGE DESIGN: PROGETTARE CON LE PAROLE | Milano 28 ottobre

Iscriviti ora
Home
Più acquisti online e meno profitti per l’e-commerce

10 Maggio 2001

Più acquisti online e meno profitti per l’e-commerce

di

Salgono i consumi sul Web ma i commercianti non potranno gioirne: i loro profitti subiranno un calo.

È questo lo sconcertante quadro che emerge da una ricerca pubblicata da Shop.org sul Nord America.
Un mercato dove i consumi via Web aumenteranno del 45 % nel 2001, arrivando a toccare i 65 miliardi di dollari.

La differenza tra aumento delle vendite e ribasso dei profitti, deriva dalla possibilità che i consumatori hanno di acquistare sulla Rete a prezzi più bassi.
Un acquisto medio di 38 dollari, nel corso dell’anno potrebbe scendere a 29 dollari: stesso prodotto, ma con una differenza in meno di quasi 10 dollari. Dunque, meno profitti.

Lo scontro si avrà tra tre diverse categorie di commercio: quello dei negozi reali che hanno una vetrina sul Web, i negozi virtuali e la vendita a catalogo.
Ognuna però, secondo gli analisti, con lacune da colmare se vogliono sopravvivere.

I negozi virtuali dovranno imparare le basi della vendita ai consumatori, mentre i negozi reali dovranno lavorare per migliorare l’aspetto della vendita a distanza alla persona.
I cataloghi, invece, hanno vantaggi (conoscono le tecniche di vendita e come trattare la persona) ma non conoscono le opportunità di marketing di Internet che gli permetterebbe di migliorare l’esperienza dei loro consumatori.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.