RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
Piratate le carte a Canal+: scatta la denuncia

14 Marzo 2002

Piratate le carte a Canal+: scatta la denuncia

di

Il gruppo Canal+ dispone di “solide prove” che dimostrano come il gruppo NDS, filiale della News Corporation, si è dedicata a una azione di sabotaggio contro di lei, come afferma senza mezze misure François Carayol, direttore generale aggiunto di Canal+.

Il gruppo, appartenente alla Vivendi Universal, ha annunciato di aver sporto causa contro la NDS Group, appartenente alla News Corp., presso il tribunale del Northern District della California.

Questa causa “si fonda su delle infrazioni della legislazione americana come associazione a delinquere, violazione della proprietà intellettuale e concorrenza sleale”.

Ma cosa sarà successo di così grave da far muovere causa a Canal+ contro l’azienda americana?
Secondo l’azienda francese il suo sistema di sicurezza è stato piratato, il codice delle carte chip che permette ai suoi abbonati del gruppo di accedere ai programmi è stata decodificata in un laboratorio israeliano, fornito successivamente “chiavi in mano” in California a dei rappresentanti di un sito Internet con base in Canada, frequentato da dei pirati, che ha divulgato l’informazione consentendo la produzione in serie di carte pirata.

Canal+ pensa che questi “fatti gli abbiano causato un danno di più di un miliardo di dollari”, sia per il mancato guadagno che per la necessità di fabbricare delle carte di nuova generazione.

Tutte le vecchie carte originali, comunque, verranno sostituite entro la fine dell’anno.

“Non sono avvocato – dice Carayol – Quello che posso dire è che abbiamo prove solide. Quello che affermiamo nella nostra denuncia, lo proveremo in tribunale”.
La natura di queste prove, però, non è stata ancora resa nota.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.