Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
Pile sempre cariche per il PDA grazie all’energia solare

03 Maggio 2001

Pile sempre cariche per il PDA grazie all’energia solare

di

Una grande notizia per il popolo di utilizzatori di apparecchi portatili, alle prese con le fonti di energia con cui alimentare il proprio portatile o il PDA. Dalla Germania, arriva il generatore ad energia solare, naturalmente portatile.

La soluzione alla mancanza di pile arriva dall’istituto tedesco Fraunhofer-ISE (istituto per il solare nei sistemi energetici) che ha inventato una tavoletta della grandezza di un palmtop con celle solari ad alta capacità, un prototipo sperimentato e funzionante.

Come descritto sulle pagine del sito dell’Istituto, infatti, questa tavoletta è stata accoppiata ad un Casio palmtop PV-250X che non ha avuto bisogno di altra fonte esterna di energia per funzionare.

Si tratta di una versione in miniatura delle pile a combustibile che equipaggiano le vetture elettriche. Questa mini pila non ha bisogno di essere ricaricata di idrogeno, poiché 14 placche di celle solari, disposte in modo efficace (fino ad aumentarne del 20 % la performance), la ricaricano in permanenza.

Un sistema così efficace che, secondo gli inventori, funziona anche con la luce artificiale. Su una scrivania si ottiene in media il 3 % della luce solare, ma anche avendo l’1 % di questa luce, il voltaggio fornito da questo modulo rimane costante.

Ma l’invenzione non si ferma qui. Infatti, uno dei grossi problemi allo sviluppo di questo tipo di celle è il loro costo. Costa, infatti, soprattutto la lavorazione lunga e delicata.

Fraunhofer ha trovato anche qui un sistema per risparmiare: grazie a un laser, collega le celle solo nei punti di contatto, riducendo di fatto le fasi di lavorazione e diminuendo i costi di fabbricazione.

La novità verrà presentata a fine mese alla fiera commerciale di Hannover e non mancherà di interessare i costruttori di palmari. Se così fosse, niente più pile e un grande contributo all’ambiente.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.