RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
Peter Giordano, il creatore della più vasta rete di pedofilia, si è dichiarato colpevole

05 Giugno 2000

Peter Giordano, il creatore della più vasta rete di pedofilia, si è dichiarato colpevole

di

Il cervello di uno delle più importanti reti di pedofilia su Internet, mai smantellata, arrestato nel 1999, rischia 15 anni di prigione. Parola di Loretta Lynch, procuratore di Manhattan.

In un comunicato, il procuratore si è felicitato per la scelta di Peter Giordano, un abitante di Brooklyn di 37 anni, di dichiararsi colpevole per essere stato l’animatore nel 1997 e nel 1998 di molte reti Internet di pornografia infantile, tra le quali la tristemente famosa “Wonderland”.

Secondo il procuratore ha messo in piedi la sua rete di scambio di foto e video pornografici con bambini, sotto la copertura di un forum di discussione privato ([email protected] room) dotato di un sistema di codifica sofisticato.

Le dogane americane, in cooperazione con i servizi di repressione del fenomeno di 17 paesi, avevano lanciato nel 1997 l’operazione “Cheschire Cat” per smantellare la sua organizzazione, infiltrando agenti federali che si sono fatti passare per amatori del genere.

Questi agenti avevano scoperto che esisteva un comitato di ammissione che decideva di rilasciare il codice ai nuovi venuti.

Peter Giordano, che operava sotto lo pseudonimo di HarryMud, è stato “tradito” dalle rivelazioni del suo fornitore di accessi.

Il 2 settembre 1998, 200 mandati di perquisizione erano stati eseguiti simultaneamente in 17 paesi, 30 dei quali solo negli Stati Uniti.
Furono arrestate 96 persone in 12 paesi, 23 dei quali negli Usa.

Alcuni di loro sono già stati condannati per abusi sessuali su minori, come l’americano Andrew Sheridan che si era vantato sulla rete, con un’agente federale, di aver abusato di 38 ragazzi in America e in Germania.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.