Home
Per prendere un ladro devi pensare come lui

20 Febbraio 2013

Per prendere un ladro devi pensare come lui

di

In contemporanea con l'uscita del classico di McClure, Scambray e Kurtz ne pubblichiamo la prefazione, di un autore speciale.

Cibersicurezza e una lista interminabile di altri termini con il prefisso ciber bombardano i nostri sensi ogni giorno. Ampiamente discussi ma spesso mal compresi, riguardano i computer e la tecnologia delle informazioni, elementi chiave che guidano il nostro mondo sempre più interdipendente.

Governi, enti pubblici e privati, individui, tutti sono sempre più consapevoli delle sfide e minacce che esistono per un’ampia varietà delle quotidiane attività online. Negli ultimi anni, tutto il mondo si è affidato sempre più alle reti di computer per memorizzare, accedere e scambiare informazioni. Se si considera anche la quasi universale dipendenza da infrastrutture e meccanismi industriali basati o assistiti dal computer, la vastità della relazione del ciber con le nostre vite diventa immediatamente evidente.

L’impatto di una falla nella sicurezza può variare sull’intero spettro che va da un semplice fastidio fino a gravi perdite finanziarie, per arrivare alla compromissione della sicurezza di una nazione. Hacking è il termine gergale ampiamente riconosciuto per descrivere la causa di queste ciberinsicurezze, che spaziano dalle fastidiose ma relativamente innocue attività di giovani appassionati di tecnologia ai pericolosissimi, sofisticati e specifici attacchi di criminali locali e internazionali.

Le precedenti edizioni di questo libro sono state acclamate come testi di riferimento per la cibersicurezza e stanno ben salde sugli scaffali di professionisti dell’IT, guru tecnologici e altre figure interessate a capire gli hacker e i loro metodi. Tuttavia, gli autori sanno che per stare sulla cresta dell’onda nel mare in continuo movimento della sicurezza IT servono agilità, intelligenza e una profonda comprensione delle più recenti attività e tecniche di hacking.

Alzarsi e rialzarsi ancora…

Presa dal film Robin Hood, è l’esortazione più appropriata a impegnarsi al massimo per fronteggiare gli inesauribili assalti dei ciberhacker. Questa settima edizione del libro fornisce aggiornamenti su temi sempre presenti e aggiunge nuovi e importanti capitoli su minacce avanzate persistenti (APT, Advanced Persistent Threats), hardware e sistemi embedded. Spiegando come si verificano gli hack, che cosa fanno i loro responsabili e come difendersi da essi, gli autori percorrono l’orizzonte della sicurezza informatica. Data la popolarità dei dispositivi mobili e dei social media, i cittadini della rete di oggi troveranno certamente interessante leggere le vulnerabilità e i problemi di sicurezza di queste piattaforme comuni.

Hacker 7.0

Sette edizioni del libro per sconfiggere la ciberinsicurezza, perché acquisire la conoscenza è un processo persistente.

Il prerequisito per affrontare questi problemi di IT e sicurezza informatica è la conoscenza. Per prima cosa, dobbiamo capire le architetture dei sistemi che utilizziamo e i punti di forza e di debolezza di hardware e software. In secondo luogo, dobbiamo conoscere gli avversari: chi sono e che cosa tentano di fare. In breve, abbiamo bisogno di un’opera di intelligence su minacce e nemici, svolta mediante sorveglianza e analisi, prima di poter iniziare a prendere contromisure efficaci. Questo libro fornisce i fondamenti essenziali e gli strumenti necessari a chi si interessa davvero di cibersicurezza.

Se ci impegniamo a riflettere e ad apprendere su noi stessi, i nostri dispositivi, le nostre reti e i nostri avversari, cominceremo un percorso che ci porterà a difendere con successo le nostre ciberattività. Ciò che resta è la realtà del cambiamento: l’emergere di nuove tecniche e tecnologie e la costante evoluzione delle minacce. Dobbiamo quindi alzarci e rialzarci ancora… per rimanere al passo con i nuovi sviluppi, aggiornando le nostre conoscenze e acquisendo le capacità per rilevare e fronteggiare gli attacchi.

Questa nuova edizione di Hacking Exposed™ vi aiuta a migliorare le vostre capacità e a intraprendere azioni efficaci. Gli agnelli potranno così diventare i leoni della cibersicurezza.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.